Il massimo risultato col minimo sforzo

Serie B - 2a Giornata:
Pall. Perugia - PFF 51-64 (8-23; 19-33; 34-50)
Il massimo risultato col minimo sforzo. La PFF Palagiaccio passa a Perugia grazie ad un primo quarto esemplare nel quale Marta Rossini ne mette 10 per firmare il 23-8 della prima sirena. Equilibrio nel secondo quarto con La 2003 Vescovi che prova a tenere a galla le perugine che vanno però in spogliatoio sotto di 14 lunghezze. Dopo la pausa lunga la PFF è brava a non calare di intensità, Silvia Rossini segna 9 punti che danno il +18 ospite poco dopo la metà del terzo periodo, una solida Boni (14 rimbalzi in 23') permette a coach Corsini di limitare il minutaggio di una positiva Corsi. Marta Rossini (12/19 in 31') con 9 punti in apertura di ultimo periodo firma il massimo vantaggio PFF sul +22, prima che le locali riducano a -13 lo svantaggio grazie ad un orgoglioso finale. E ora testa già al turno infrasettimanale contro la sempre temibile Le Mura Spring Lucca dell'ex Tessaro.
Perugia: Gatti 6, Ricci ne., Bigini 2, Presta 9, Aquinardi 3, Sartor 7, Zucchini 7, Manganello 4, Vescovi 13. All. Honti
PFF: Costantini, Morello, Rossini M. 28, Camazzola, Mira 6, Rossini S. 12, Evangelista 6, Diouf ne., Conti, Corsi 6, Boni 4, Donadio 2. All. Corsini

Pallacanestro Femminile Firenze
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento