Header Ads

La Scotti a Venezia: tentar non nuoce

L'Use Rosa scende in campo domenica alle 18 in laguna. Coach Cioni: "Questi dieci giorni ci sono serviti per recuperare un po' di acciacchi. ci proveremo ben sapendo che loro hanno un valore decisamente superiore al nostro"
Dopo Schio all'esordio, la Scotti incrocia la sua strada con un'altra delle corazzate del campionato. Domani alle 18, la squadra di Alessio Cioni gioca infatti sul campo della Reyer Venezia (palla a due ore 18, arbitri Tallon di Bologna, De Biase di Udine e Castellaneta di Bolzano) per una gara che, almeno sulla carta, pare proibitiva. L'Use Rosa ci arriva sulle ali dell'entusiasmo per il successo di dieci giorni fa con Battipaglia e se la va a giocare senza particolari assilli: "Questi dieci giorni ci sono serviti per recuperare un po' di acciacchi - spiega coach Cioni - anche Mathias è quasi al 100 per cento e quindi da questo punto di vista siamo sereni perchè ci siamo allenate bene. Ora siamo già con la testa a questa partita che è molto difficile ma non vediamo l'ora di giocarla dal momento che siamo in un periodo positivo. Quando stai bene vorresti sempre giocare anche se le gare sono molto impegnative. Non andiamo in gita, ci proveremo ben sapendo che loro hanno un valore decisamente superiore al nostro e, non a caso, sono reduci da una vittoria in Eurolega. L'unica cosa certa è che ci proveremo, poi alla fine tireremo le somme".

Nessun commento

Powered by Blogger.