Risultati vivaio Abc Castelfiorentino

U18 Silver
Si inaugura con una vittoria il cammino dei ragazzi di Cantini e Chiarugi che al PalaBetti si impongono sul Maginot Siena 68-59. Dopo un primo quarto equilibrato (13-11 al 10′), i gialloblu prendono qualche lunghezza di vantaggio nella seconda frazione andando al riposo lungo sul +5 (30-25). Nella ripresa, con Cavini sugli scudi, la formazione castellana difende il vantaggio (44-39 al 30′), allungando definitivamente nella volata finale.
GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – MAGINOT SIENA 68-59
Parziali: 13-11, 17-14, 14-14, 24-20
Tabellino: Castellacci 12, Giotti 8, Cavini 20, Marrucci 8, La Rosa 4, Talluri 11, Arrighi 3, Campinoti, Cetti 2, Barlabà, Paciscopi, Giannetti. All. Cantini. Ass. Chiarugi.

U16 Gold
Partita senza storia a Firenze per i ragazzi di Piccini e Sonnati che, soltanto in sei scesi in campo, sono costretti a rincorrere per tutta la durata del match. Il finale, di fatto, parla da solo per una sfida purtroppo a senso unico.
OLIMPIA LEGNAIA – ABC CASTELFIORENTINO 119-26
Parziali: 26-4, 26-11, 33-4, 34-7
Tabellino: Zeni 4, Papini 4, Bracali 12, Cini 3, Pucci 3, Fontanelli, Zaadar ne. All. Piccini. Ass. Sonnati.

U14 Elite
Avvio positivo per i ragazzi di Calvani e Cioni che al debutto casalingo battono la Pallacanestro Piombino 64-57. Gara indirizzata nella prima frazione (20-10 al 10′), vantaggio poi difeso nel secondo quarto fino al +11 dell’intervallo (34-23). Al rientro, però, arriva puntuale la reazione di Piombino che approfitta di qualche disattenzione di troppo castellana e torna pericolosamente a -3 (46-43 al 30′). L’ultimo quarto si gioca sul punto a punto, con i ragazzi di Calvani bravi a ritrovare la giusta concentrazione nella volata e portare a casa la vittoria.
ABC CASTELFIORENTINO – PALL. PIOMBINO 64-57
Parziali: 20-10, 14-13, 12-20, 18-14
Tabellino: Rosi 3, Merlini 16, Viviani 3, Bartolini 4, Damiani 15, Marchetti 13, Bici 2, Ticciati 5, Lilli 3, Bernardoni, Spuntarelli, Echerle. All. Calvani. Ass. Cioni.

U13 Blu
Debutto con il botto per l’U13 Blu di Mostardi e Ciampolini che tra le mura di casa batte San Casciano 97-24. Match sempre saldamente condotto dai gialloblu che approcciano con autorità: 31-6 al 10′ che già al riposo lungo diventa 55-12. Si torna in campo con la gara ormai più che indirizzata, e le ultime due frazioni servono soltanto a fissare il punteggio.
ABC CASTELFIORENTINO BLU – BASKET S. CASCIANO 97-24
Parziali: 31-6, 24-6, 22-7, 20-5
Tabellino: Ticciati 22, Bacci M. 4, Ricci, Giglioli, Filomeno 8, Spuntarelli 10, Vallerani 20, Casadei 8, Prifti, Leti 19, Gjioni 2, Marchetti 4. All. Mostardi. Ass. Ciampolini.

U13 Giallo
Inizia in salita il cammino dell’U13 Giallo di Mostardi e Ciampolini che si arrende sul parquet della Virtus Siena 90-27 pagando principalmente la differenza fisica. Nonostante il finale e nonostante una partita sempre amministrata dai padroni di casa, i gialloblu danno comunque prova di carattere e intensità, a dimostrazione di quanto quella intrapresa sia la strada giusta.
VIRTUS SIENA – ABC CASTELFIORENTINO 90-27
Parziali: 26-10, 17-4, 25-5, 22-8
Tabellino: Zecchi, Altamore 9, Fiorentini, Kamberaj, Bufalini 10, Agbegninou 1, Macalindong, De Simone 3, Baldi, Niccolini 2, Barlabà 2, Mancini. All. Mostardi. Ass. Ciampolini.

Esordienti
Buona la prima per gli Esordienti di Alessandro Mostardi e Pietro Cantini che al PalaBetti si impongono sul Valdelsa Basket 56-45. Gara indirizzata a partire dal secondo quarto: infatti, dopo una prima frazione a rincorrere (15-17), i gialloblu cambiano passo nel secondo periodo piazzando un break di 17-4 che manda tutti al riposo lungo sul 32-21. Nella ripresa gli ospiti cercano di riaprire i giochi, ma la truppa castellana è brava a difendere il vantaggio accumulato, e porta meritatamente a casa la “prima”.

Camilla Trillò
Ufficio Comunicazione Abc Castelfiorentino
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento