Troppa Mens Sana per il Gialloblu

La Mens Sana espugna il PalaBetti 41-71 nella seconda giornata del campionato di Promozione. Troppa Mens Sana. Troppa l’esperienza dei biancoverdi per il giovane Gialloblu Castelfiorentino di Luigi Vertaldi che cade al debutto casalingo 41-71. Un match indirizzato fin dalla prima frazione, con i senesi che si sono confermati la squadra da battere e che hanno saputo mantenere sempre il comando delle operazioni ai danni di un Gialloblu che, seppur con qualche pecca di troppo, di fronte all’esperienza biancoverde poteva effettivamente fare poco altro. Avvio di quelli che fanno male: 8-20 dopo i primi dieci minuti. Che fosse tutto in salita lo si sapeva fin dalla vigilia, ma la Mens Sana allunga davvero in un amen. Nella seconda frazione si gioca sull’equilibrio, sebbene gli ospiti riescano a difendere il vantaggio accumulato nel primo quarto: 12-16 il parziale del tempino, che manda tutti all’intervallo lungo sul 20-36. Nella ripresa, poi, arriva il break letale: un altro pesante parziale, e Siena scappa definitivamente: 28-56 al 30′. Così, con la sfida ormai compromessa, l’ultimo quarto serve soltanto a fissare il finale.
GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – MENS SANA BASKETBALL 41-71
Parziali: 8-20; 20-36 (12-16); 28-56 (8-20); 41-71 (13-15)
Tabellino: Caggiano 8, Oriolo 3, Buti 7, Sollazzi 2, Pratelli, Cicilano 12, Meoni 2, Cavini 4, Turini 3, Montagnani, Fabrizzi, Talluri. All. Vertaldi. Ass. Baragatti.
Arbitri: Poggi e Russo di Firenze.

Camilla Trillò
Ufficio Comunicazione Abc Castelfiorentino
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento