Virtus, un altro finale al cardiopalma con vittoria a Prato

SIBE PALLACANESTRO 2000 PRATO – ACEA VIRTUS SIENA 68-71(18-25; 32-43; 50-56)
PRATO: Danesi 23, Saccenti ne, Staino 16, Navicelli 3, Fontani ne, Zardo ne, Pacini, Smecca 6, Goretti, Pinna 8, Manfredini ne, Taiti 12. All. Pinelli.
ACEA: Bartoletti 2 Calvellini ne, Bianchi 19, Ricciardelli 2, Sabia ne, Olleia 14, Cerpi ne, Imbrò 6, Ndour 8, Bovo ne, Casoni 20, Terni. All. Tozzi.
Ancora una vittoria con finale al cardiopalma per l'Acea, che vince sul difficile parquet di Prato per 68-71, mantenendo la vetta della classifica di serie C Gold.
LA PARTITA: Grande avvio dei ragazzi di coach Tozzi, che prendono subito il primo vantaggio sullo 0-5 tutto firmato Casoni. Prato risponde con i canestri di Taiti e Pinna, prima che inizi a scaldarsi capitan Bianchi che con tre triple permette all'Acea di staccare i padroni di casa, con il primo quarto che termina 17-25. Nel secondo periodo è Staino a salire in cattedra per i padroni di casa, che tornano sul -3 (22-25). La Virtus fatica a sbloccarsi nei primi minuti del quarto, ma con i liberi di Ricciardelli e i canestri di Olleia e del solito Casoni torna poi sul +8, che diventa +11 (27-38) con la tripla di Imbrò. Prato torna a mettere punti a referto raggiungendo il -6, ma altri 5 punti in fila di Bianchi fissano il punteggio a metà partita 32-43. L'inizio del terzo parziale è tutto di marca Virtus: Bianchi segna con continuità assieme a Casoni e Ndour, e i rossoblu volano sul +18, 36-54. Proprio quando gli ospiti sembravano poter mettere la parola fine sull'incontro, Prato torna a farsi sotto: Staino e Danesi prendono in mano le redini dell'attacco e guidano i loro sotto la doppia cifra di svantaggio, accorciando fino al -6 (50-56) a fine terzo quarto. Nell'ultimo periodo l'Acea prova ad allungare tornando sul +10, ma i padroni di casa sono bravi a restare nella partita e sulle ali dell'entusiasmo completano la rimonta fino al +4, 68-64, a pochi minuti dalla fine. Il contraccolpo psicologico di una così ampia rimonta in poco tempo avrebbe potuto stendere i rossoblu, che sono invece bravi a rimanere concentrati e, ripartendo dalla difesa, prima a impattare grazie al 4/4 dalla lunetta di Olleia, e poi a mettere nuovamente la testa avanti grazie al canestro-partita di Bartoletti, che trova il momento migliore per segnare i suoi primi punti dell'incontro, che termina 68-71.
Con questa vittoria l'Acea fa cinque su cinque in campionato e si conferma capolista della serie C Gold dopo cinque giornate.

Virtus Siena
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento