Abc Solettificio Manetti d'autorità sul Don Bosco

L’Abc Solettificio Manetti batte il Don Bosco Livorno 50-68 e torna a convincere lontano dal PalaBetti. Una vittoria soltanto non sarebbe bastata. Stavolta serviva anche una prova d’autorità. 50-68 il finale al PalaMacchia e l’Abc Solettificio Manetti che torna a vincere e convincere lontano dal PalaBetti. Dopo due prestazioni sottotono i gialloblu di Paolo Betti sono tornati ad imporre il proprio gioco su un campo tutt’altro che semplice. Un primo quarto da manuale (9-23 il parziale) e un’ottima difesa che ha costretto i padroni di casa a chiudere a quota 50, hanno rappresentato gli spartiacque del match, permettendo alla formazione castellana di gestire la gara in relativa tranquillità e dando a coach Betti la possibilità di mandare in campo tutti i suoi ragazzi. Serviva una scossa per prepararsi al meglio al match che, eccezionalmente sabato alle 21.15, vedrà ospitarci la big, e imbattuta, San Giobbe Chiusi.
Quintetti.
Don Bosco: Bellavista, Onojaife, Mencherini, Bechi, Mazzantini.
Abc: Belli, Terrosi, Scali, Pucci, Delli Carri.
L’Abc mette subito le cose in chiaro e Belli firma il +9 a metà frazione (2-11). La difesa gialloblu mura il canestro, tanto che il Don Bosco segna a referto soli quattro punti nei primi sette minuti, e ci pensa Verdiani ad infilare la doppia cifra di vantaggio (4-15), finchè cinque punti consecutivi di Zani valgono il 9-23 su cui si va al primo riposo. Nel secondo quarto Onojaife e Mazzantini cercano di tenere in scia i locali (18-28), ma i gialloblu sono in pieno controllo e il vantaggio castellano si mantiene sempre sulla doppia cifra, fino ad andare al riposo lungo sul +12 (28-40). Nella ripresa la musica non cambia: Delli Carri e Scali dominano l’area e l’Abc tocca il +21 al 24′ a firma Terrosi (30-51). Sponda Don Bosco Bechi e Bellavista cercano di tenere aperte le ormai flebili speranze labroniche, ma i gialloblu mantengono alta l’intensità e al 30′ il tabellone segna 38-56. E quando al 33′ Belli scrive a referto +25 (40-65), i titoli di coda possono partire. Stavolta nessuna indecisione. Stavolta intensità, consapevolezza e autorità.
PALL. DON BOSCO – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 50-68
Parziali: 9-23, 28-40 (19-17), 38-56 (10-16), 50-68 (12-12)
Pall. Don Bosco: Bellavista 9, Onojaife 4, Mencherini 4, Bechi 14, Mazzantini 6, Mori S., Mori A. ne, Creati ne, Ense 3, Kuuba 5, Lazzerini ne, Paoli 5. All. Aprea. Ass. Venucci, Tosarelli.
Abc Solettificio Manetti: Pucci 7, Terrosi 11, Scali 9, Delli Carri 3, Belli 13, Lazzeri, Zani 14, Iserani, Daly 4, Cantini, Verdiani 7, Cicilano. All. Betti. Ass. Manetti, Piccini.
Arbitri: Uldack di Pisa, Dori di Pergine Valdarno.

Camilla Trillò
Ufficio Comunicazione Abc Castelfiorentino
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento