Montale sorpassa Montevarchi nel finale, seconda vittoria consecutiva

Secondo successo consecutivo, il primo in casa, per i biancoblu di coach Della Rosa, che hanno battuto Montevarchi portandosi avanti con un canestro di Zita dopo essere stati in svantaggio per quasi tre quarti di gara. Partita tutto sommato equilibrata, che ha visto Mati e compagni iniziare bene portandosi avanti di 8 punti (15-7) dopo 6 minuti, ma dopo le prime rotazioni Montevarchi è più rapida a trovare l'equilibrio e intensificando il pressing in difesa recupera palloni importanti, realizzando un parziale di 19-2, per poi raggiungere il massimo vantaggio (22-33) dopo 17 minuti di gioco. Pian piano però i biancoblu riescono a ridurre il passivo e in più di un occasione danno l'impressione di poterlo colmare del tutto, ma nel terzo tempino si riportano due volte a -4 per poi essere respinti. Nell'ultimo quarto il testa a testa fra le due squadre si fa più acceso. Le triple di Riismaa e Evotti portano Montale a -1 (49-50) a sette minuti dalla fine, con Sereni che risponde subito dopo anche lui con un tiro da fuori. Si va avanti così fino all'ultimo minuto, quando Gangale segna i suoi primi, ma pesanti, punti della partita per il 58-59; dall'altra parte Baldinotti segna da due, ma è ancora Riismaa a segnare la tripla pareggio (61-61). Nell'azione successiva gli ospiti perdono palla in attacco e con 27 secondi rimasti da giocare Montale si trova in mano la palla del possibile sorpasso. Mati e compagni sfruttano quasi tutti i 24 secondi concessi per andare al tiro, ma la pazienza è premiata, perché Zita riesce a liberarsi a due metri dal canestro e a mettere a segno il canestro del 63-61 a 5 secondi dalla fine. Nell'ultima azione degli ospiti arriva un tecnico ad Evotti (14 punti e 10 rimbalzi) per aver calpestato la linea bianca durante una rimessa, ma Daniel sbaglia il tiro libero. Montevarchi trova ancora lo spazio per il tiro del pareggio nell'ultimo secondo della gara, ma la palla balla sul ferro ed esce fuori, consegnando la vittoria ai biancoblu. Sicuramente non è stata una gara perfetta per Mati e compagni, che comunque hanno dato la sensazione di aver trovato maggior fiducia in loro stessi, essendo stati capaci di reagire dal -11, grazie anche ad una nuova super gara di Joonas Riismaa, miglior realizzatore dell'incontro con 36 punti 10 rimbalzi e 11 falli subiti. Domenica prossima (ore 18) Montale sarà ospite di Altopascio; la formazione rosablu, allenata da Giacomo Novelli, ha solo due punti in classifica, ma ha mostrato grandi potenzialità espugnando La Spezia ed uscendo sconfitta di un solo punto dal confronto con la forte Virtus Siena.
BASKET MONTALE - MONTEVARCHI 63-61 (17-16, 28-36, 43-48)
BASKET MONTALE: Evotti 14, Riismaa 36, Gangale 3, Zita 6, Bonistalli, Faticanti 2, Mati 2, Geromin, Greco, Melani ne, Pierattini ne, Becciani ne. All. Tommaso Della Rosa, Ass. Matteo Marcello, Eduardo Perrotta
MONTEVARCHI: Dainelli 2, Daniel 4, Sereni T. 10, Malatesta 13, Ndaw 9, Caponi 6, Hasanaj ne, Baldinotti 7, Provvidenza 6, Setti 1, Sereni F. 3. All. Paludi

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento