Per la seconda partita consecutiva, la Libertas Liburnia Livorno ha perso con uno scarto ad una cifra

Le analogie tra le due gare in questione, però, sono piuttosto poche. Nel derby cittadino giocato domenica 10 ‘in trasferta’ contro la Libertas 1947, i gialloblù di Luca Castiglione erano parsi in gran forma, capaci di creare mille imbarazzi ad una squadra molto ambiziosa. ‘Ospiti’ in vantaggio (anche con margini cospicui) fino al 37’, con i ‘locali’ costretti ad un’affannosa rincorsa finale. Nell’incontro di questo piovoso sabato 16 novembre, invece, in casa con l’Audax Carrara, Ristori e compagni sono parsi ben poco concreti. Un brusco passo indietro, compiuto al cospetto di una diretta concorrente della corsa salvezza. Dopo un primo quarto in sostanziale equilibrio, finito in vantaggio 20-19 (massimo vantaggio interno, sul 20-13, all’8’), la Libertas Liburnia ha accusato un calo fatale. Poco lucide le scelte in attacco e poco concreto il lavoro in difesa. L’Audax ha toccato il massimo divario, sul 42-57 al 26’. A cavallo tra la fine del terzo quarto e l’inizio dell’ultimo periodo, i livornesi hanno riorganizzato gioco e idee e sono tornati in corsa: 59-61 al 35’. Nello sprint conclusivo, complici le uscite per falli di Muzzati e Viacava, ai livornesi è mancato il guizzo per effettuare l’aggancio. E’ finita 65-74. In vista di un eventuale arrivo in volata, sarebbe importante, nella gara di ritorno, ribaltare il passivo di 9 lunghezze. Alla gara di Carrara, si penserà a tempo debito. E’ ora invece giunto il tempo di analizzare gli errori commessi in questo confronto che poteva terminare in modo differente. I gialloblù labronici hanno accusato più del lecito le condizioni fisiche precarie di Bernardini (in campo solo 14’) e l’assenza di Ferretti. Fin dal prossimo impegno – al cospetto di una ‘big’ quale è il Fucecchio – si dovrà ritrovare lo smalto dei giorni migliori. Il campionato non si è certo chiuso in questo uggioso sabato di metà novembre..
Libertas Liburnia – Audax Carrara 65-74 (20-19, 33-37, 47-57). Libertas Liburnia: Giachetti , Muzzati 16, Viacava 6, Bernardini 2, Ristori 3, Artioli 25, Fiore 7, Baroni 3, Morfini , Venni, Minuti 5, Razzauti. All.: Castiglione.

Libertas Liburnia Livorno
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento