Trasferta amara ad Alessandria

Il Basket Cecina torna senza punti dalla trasferta piemontese di Alessandria, con una gara che ha visto sempre in vantaggio la formazione di Vandoni ed in pratica si è decisa nella prima frazione di gioco quando la difesa rossoblù ha concesso 28 punti alla squadra avversaria pur segnandone 21. In questa prima frazione sono state importanti anche le triple, 5, segnate tutte da giocatori diversi, che hanno fatto da contraltare le 0 del Basket Cecina. A fine gara le conclusioni pesanti saranno a vantaggio dei rossoblù, che arrivano a 9 / 26 contro le 7 / 27 dei piemontesi, che però sfruttano la superiorità a rimbalzo, 37 contro 26, conquistandone 12 in attacco che danno seconde opportunità poi sfruttate. Per Alessandria anche una migliore percentuale ai liberi, mentre Cecina fa leggermente meglio da 2 punti, tirando però 6 volte in meno dei piemontesi. I rossoblù nei tre restanti periodi non hanno mollato ed anche nell’ultima frazione sono riusciti a riportarsi fino a – 4, ma non hanno mai saputo agganciare la parità e mettere veramente in difficoltà Alessandria, che alla fine incassa con merito la sua seconda vittoria in campionato. Nel prossimo turno il Basket Cecina torna a giocare al PalaPoggetti, affrontando un’altra piemontese, il Basket Oleggio, che sul parquet di casa ha battuto a sorpresa il Basket Golfo Piombino.
Fortitudo Alessandria 81 – Basket Cecina 73
Parziali: 28-21, 18-15, 18-17, 17-20
Progressivi: 28-21; 46- 36, 64-53, 81-73
Basket Cecina: Gay 13, Tomcic, Gnecchi 12, Barontini 10, Vavoli, Guaiana 8, Banti 6, Sabatino 2, Salvadori 16, Pistillo 6, Filahi. All, Russo, Ass. Pio – Elmi
Fortitudo Alessandria: Gay 6, Bellachioma 4, Lemmi 14, Zampogna 15, Serafini 18, Gallizzi 6, Sperduto 9, Paoli 2, Riva 1, Pavone 6, Grossholz. All. Vandoni
Arbitri: Scarfò e Riggio.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento