Grosseto -LL 73-54 (18-18; 38-33; 57-49)

Grosseto : Zambianchi 2 Perin 26 Ricciarelli 13 furi 13 mari 11 morgia 8 bambini battaglini simonelli scurti bocchi gruevski. All. Furi
LL: melosi 15 niccolai 5 lulli 3 vivone 2 prima perondi ciardi Perasso 2 mancini 2 malfatti 8 Marini 2 Bertolini 15. All D'Elia
Arbitri: Carlotti e Forte
Dopo una settimana travagliata per la partenza di tre giocatori e il contemporaneo arrivo di uno nuovo (Malfatti), la Libertas sta in partita solo metà gara a Grosseto. Nella seconda parte si squaglia come neve al sole lasciando via libera ai padroni di casa che nel terzo quarto prendono il largo e nel quarto periodo controllano senza fatica la situazione. Buono il rientro di Bertolini (almeno in attacco) seppur non ancora al 100%, più difficoltoso quello di capitan Marini, ancora lontano da una condizione accettabile. La squadra di D'Elia ha lasciato troppi secondi tiri agli avversari e anche la difesa dei singoli è apparsa troppo morbida per impensierire i molto più decisi atleti maremmani, che hanno demolito i nostri giocatori dal punto di vista caratteriale prima ancora che tecnico. Per quanto concerne l'attacco sufficienti i primi due quarti mentre durante gli ultimi due periodi, nella metà campo avversaria, è stato il buio più totale per i livornesi. L'esordio di Malfatti è stato senza infamia e senza lode: chiaro che fosse ancora fuori ritmo gara dopo quasi un anno di assenza (tra panchina a Cecina e inattività). Tutte buone le prestazioni dei grossetani a cominciare dal figlio d'arte Furi che ha imperversato dal primo all'ultimo minuto.

Libertas Livorno 1947
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento