Header Ads

Il 5 Gennaio c'è il Basket Day

Bcl e Le Mura insieme per un aiuto concreto alla Croce Verde di Lucca
Domenica 5 Gennaio al Palasport di Lucca ci sarà il Basket Day, un appuntamento che ormai si ripete, senza soluzione di continuità da molti anni. Il sodalizio tra la Croce Verde e il basket lucchese maschile e femminile nasce dall’impagabile servizio che la pubblica assistenza svolge ad ogni partita. I loro uomini sono sempre presenti all’interno della struttura del Palazzetto, muniti di tutta la strumentazione necessaria e con un mezzo di soccorso a disposizione, pronti ad intervenire per ogni necessità sanitaria dovesse capitare. Proprio da questi continui servigi nasce la necessità, o meglio il bisogno di restituire e di aiutare, almeno in parte, alla Croce Verde, quanto ricevuto e allora quale occasione migliore per organizzare un Basket Day di livello. Una giornata di basket ai massimi livelli, in cui le due compagini, maschile, del Basketball Club Lucca e femminile, Le Mura, giocano in casa la loro prima partita casalinga dell’anno, ognuna per il proprio campionato, la serie B per la maschile e la serie A per la femminile, la Geonova alle ore 18:00 affronterà il Montecatini Basket, mentre la Gesam Le Mura Lucca alle 21:00, se la vedrà con la Sicily By Car Palermo. Due partite importantissime per ambedue le franchigie che richiameranno, senza ombra di dubbio un numero significativo di presenza al Palasport, importanti anche perché l’incasso verrò devoluto interamente alla Croce verde per l’acquisto di un life-pack, un defibrillatore multiparametrico da istallare a bordo di un’autoambulanza. Per l’occasione verrà esposto il mezzo attrezzato, acquistato anche con il ricavato della scorsa edizione, un segno tangibile di quanto vale la collaborazione tra la Croce Verde il Bcl e Le Mura. Nel contesto delle partite, ci sarà all’intervallo lungo dei due incontri il gioco “Un canestro impossibile” quindici persone estratte tra il pubblico si cimenteranno in un tiro “impossibile” nel tentativo di fare canestro, il vincente verrà premiato con un week-end per due persone in una località italiana. Per chi vuole ci sarà la possibilità di contribuire ulteriormente con un offerta aggiuntiva al prezzo del biglietto e/o portando generi alimentari a lunga conservazione o giocattoli per un aiuto concreto alle molte famiglie lucchesi in difficoltà. Saremmo davvero felici di vedere le gradinate colme di persone festanti, perciò l’invito che facciamo è rivolto a tutti quanti i lucchesi, agli appassionati di basket, ai nostri ragazzi, alle loro famiglie a chi vuole sfruttare l’occasione per dare un aiuto tangibile per la Pubblica Assistenza e per le famiglie bisognose, un modo per iniziare l’anno con un pensiero rivolto agli altri e al bene comune.
Vi aspettiamo al Palasport di Via delle Tagliate il 5 Gennaio 2020, palla a due alle ore 18:00

Nessun commento

Powered by Blogger.