La Endiasfalti Agliana saluta il 2019. Mannelli: «Anno stupendo per tutti noi»

Il 2019 è stato un anno magnifico per la Endiasfalti Agliana. Dopo l’arrivo di coach Mannelli nell’estate del 2018, i neroverdi hanno sempre stazionato tra le prime quattro del campionato, raggiungendo la finale per la promozione in Serie B al termine della passata stagione e rimanendo lassù a lottare per le zone nobili della classifica anche in quella in corso. Per restarci dovranno vincere l’ultima gara prima delle festività - domenica 22 dicembre alle 18 al Capitini - in cui affrontano una rivale diretta per il quarto posto: Pielle Livorno. La Pallacanestro Agliana arriva all’appuntamento ferita dalla sconfitta nel derby di Prato che ha interrotto la striscia di quattro successi consecutivi e dovrà puntare forte sul fattore campo visto che nel fortino del Capitini, per adesso, è passata solo la capolista Chiusi. «Abbiamo tanta voglia di scendere in campo – esordisce coach Tommaso Mannelli – per cancellare al più presto la brutta prestazione di Prato, ma senza per questo caricarci di ulteriore pressione perché non abbiamo niente da riscattare. Affrontiamo una squadra di assoluto valore, che può contare su un quintetto di livello e di interpreti in uscita dalla panchina che mantengono alto il tasso tecnico. Come altre squadre di questo campionato Pielle è molto pericolosa nel tiro da fuori e nell’uno contro uno: da una parte questo può agevolarci nel leggere la partita, ma sappiamo anche quanto può metterci in difficoltà». «È l’ultima gara di un 2019 stupendo – conclude il coach aglianese – da un punto di vista di squadra e individuale. Ma soprattutto per la società, che in questi mesi ha compiuto un importante passo in avanti sotto tutti gli aspetti, consacrandosi a livello regionale». Pielle Livorno ha gli stessi punti di Agliana, sedici, e questo perché come la Endiasfalti a volte è mancata in quanto a continuità di prestazione, soprattutto tra casa e trasferta. Adesso sta vivendo l’apice della forma e del rendimento avendo conquistato tre successi di fila, di cui l’ultimo contro la capolista Chiusi. I livornesi hanno anche sconfitto l’altra prima della classe, Virtus Siena, nel suo palazzetto, a conferma della loro forza.

Matteo Lignelli Addetto stampa Pall. Agliana 2000
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento