La Sibe domenica alle 18 affronta l’Endiasfalti Agliana in un derby divenuto ormai un classico

I Dragons ancora privi di Fontani al cospetto di un’avversaria che in passato 4 volte su 5 ha sbancato il PalaToscanini Si prevede il tutto esaurito domenica 15 dicembre alle Toscanini quando Corso di Pisa e la signorina Frosolini di Grosseto alzeranno la palla a due in un derby sicuramente molto sentito da entrambe le contendenti. Pur non essendo una stracittadina, è giusto parlare di Derby, anche perché sono tantissimi gli ex sul parquet, e perché le due palestre distano in linea d’aria poco più di 7 km. Inoltre i due team si sono incontrati già 10 volte da quando la società pistoiese salì in serie C nel 2009 e Prato rinunciò ai campionati nazionali nel 2012. Le statistiche sono inclementi per i padroni di casa che hanno ottenuto solo 3 successi e fra le mura amiche sono riusciti a superare i neroverdi una sola volta. Adesso la squadra pistoiese è affidata a coach Mannelli che dopo un inizio incerto, sconfitte a Legnaia e ad Arezzo e in casa con Chiusi, ha raddrizzato subito la barra del timone, cogliendo 4 vittorie consecutive compresa quella più significativa domenica scorsa con Castelfiorentino, agganciando proprio i fiorentini al terzo posto in classifica. L’Endiasfalti, che lo scorso anno giunse seconda al termine della regular season (perse la finale promozione con Firenze), pur non facendo stravolgimenti, si è notevolmente rinforzata nel mercato estivo, inserendo un pezzo da novanta quale il bomber 35 enne Romano, che partito da Montecatini, ha calcato per anni i parquet delle serie superiori giocando in Lega A con Ostuni, Anagni e Latina. Tornato in Toscana da qualche anno ha fatto le fortune di Piombino e Lucca. Altro innesto importante, prelevato da Montale, è stato il giovane play Del Frate, con trascorsi in B a Montecatini. Lo zoccolo duro è composto dagli ex delle giovanili pratesi, Rossi, capocannoniere lo scorso anno della Gold, Bogani, esordio anche in A con Pistoia, il pivot Cavicchi e lo storico capitano Limberti. Potrebbe non essere disponibile un altro ex, Nieri, 4 campionati e 112 presenze in prima squadra con i Dragons. Grande apporto sta portando alla causa, l’interno 27enne Tuci, che dopo esperienze in B a Torino, Padova e Domosossola, è tornato verso la sua Pistoia e dopo 11 gare è 3° nella classifica dei rimbalzisti. Altro elemento di sicuro affidamento è il grintoso play Zaccariello. I giovani Salvi e Arceni danno ulteriore profondità ad una panchine inesauribile. In casa SIBE, qualche contrarietà l’ha creato il sisma che ha colpito il Mugello che ha costretto la squadra di coach Pinelli a saltare un paio di allenamenti per i controlli effettuati dai tecnici alle Toscanini e che si sono protratti più del dovuto. Ma la sicurezza val bene qualche disagio. Contro una squadra che in trasferta concede in media solo 62,7 punti agli avversari (1^ fra le 15 squadre del girone), sarà importante partire con il piglio giusto, evitando le amnesie iniziali che hanno poi dovuto impegnare i Dragons in recuperi stancanti, non sempre coronati dal successo. Concedere immediati vantaggi ben oltre la doppia cifra a squadroni come Castelfiorentino, Pielle e Umana San Giobbe, si è dimostrato deleterio, quindi lo staff rossoblu dovrà lavorare molto su questo particolare. Ripartire dai tre quarti finali di Chiusi, sarebbe già molto incoraggiante in attesa di recuperare il bomber Fontani, anche se capitan Staino con 69 punti nelle ultime tre gare, sta dando una grossa mano a sopperire all’assenza del jolly fiesolano al 3° anno alla corte di coach Pinelli. I supporter pratesi si attendono anche una bella gara da parte dagli interni Taiti e Pinna ex di turno nelle file laniere. Quella di domenica sarà l’ultima gara casalinga dell’anno, e i Dragons aspettano anche il caloroso apporto da parte della #Dragonsfamily, alla quale al termine della gara faranno gli auguri e ringrazieranno per il determinante contributo per questo esaltante 2019. TV Prato manderà in onda la telecronaca di SIBE vs Agliana, martedì 17 dicembre alle 23.40 e mercoledì 18 alle 15.20 sul canale principale (74 del DT) oltre a svariate repliche sul 212, canale sportivo dell’emittente pratese a partire da mercoledì 18 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 20 dicembre alle 17,30.

Comunicato Stampa Sibe Pallacanestro Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento