Laurenziana Firenze - Coop Bucine Valdambra. 73-51

Lo Sporting di coach Pavese incassa l’ennesima sconfitta, ma oltre alle assenze decisive di Tello, Rossini e Cetoloni, a remare contro il team ospite si è aggiunto un blocco autostradale che ha costretto la squadra ad arrivare praticamente all’orario di inizio, costringendo i giocatori aretini a entrare in campo senza neanche un accenno di riscaldamento pre partita. I Verdi ospiti partivano quindi freddi e poco abituati alle misure di tiro, mentre i fiorentini non aspettavano altro che azzannare da subito gli avversari. Oltre a una difesa asfissiante, la Laurenziana metteva a segno una sfilza di triple punendo oltremodo una difesa a zona dello Sporting decisamente poco mobile ed efficace. Il tempino iniziale si chiudeva tutto a favore dei padroni di casa (21-4) lasciando prevedere una partita tutta in salita per Bucciolini e compagni. Nel secondo quarto, coach Pavese metteva a punto la difesa rendendo la vita difficile ai maggiori terminali offensivi della Laurenziana. La mossa però non era sufficiente per un recupero nonostante la volontà della Coop Bucine di trovare più efficacia anche in attacco. La Laurenziana reggeva nel complesso agevolmente mantenendo una prolificità a canestro con tutti i propri effettivi e chiudendo metà gara in netto vantaggio sul 42-22. Nel terzo quarto, con Basilicó in panchina gravato dai falli per gran parte della frazione, toccava a Stagi prendersi sulle spalle la squadra. Il folletto dello Sporting mostrava di essere spesso imprendibile e con una serie di canestri manteneva ancora in linea di galleggiamento il Valdambra, impedendo alla Laurenziana di allontanarsi ancora di più. Il finale di terzo quarto (63-36) lasciava quindi intatte le ormai certe probabilità di vittoria dei giocatori di Firenze. Nell’ultimo quarto, visto il risultato ormai compromesso, coach Pavese dava ancora più minuti di esperienza ai suoi giovani e anche la Laurenziana approfittava per lanciare in campo le proprie seconde file. Valdambra vinceva l’unico quarto della serata (10-15) e riusciva a ridurre orgogliosamente il divario fino al 73-51 finale.
Tabellini Sporting Valdambra Stagi 19 Benassai 2 Bucciolini 14 Basilicò 2 Cacioli L. 4 Cacioli G. 8 Sacchetti 2 Sbolgi 0 Coach Pavese Staff Resti

Gennaro Tello

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento