Natale amaro per la PIELLE LIVORNO

Natale amaro per la PIELLE LIVORNO che, dopo la splendida vittoria ottenuta sulla capolista San Giobbe Chiusi, si è dovuta arrendere alla Endiasfalti Agliana - autentica bestia nera dei biancoazzurri - per 102-94. Un match dai due volti, che la banda di coach Andrea Da Prato - priva nell’occasione di Jacopo Stolfi (febbre) - aveva approcciato con il piglio giusto (19-21 al 10), salvo poi incassare bene 65 punti (!) nei due quarti centrali. Davvero troppi, per coltivare sogni di gloria lontano dal Pala Macchia (ancora inviolato…) e provare a vincere su uno dei campi più difficili della Serie C Gold toscana. Nella frazione, con la partita già ampiamente in ghiaccio, la Pielle è comunque riuscita a limitare i danni accusando sole 8 lunghezze di ritardo, dettaglio di non poco conto in ottica playoff e soprattutto per il fatto che nel girone di ritorno Agliana dovrà rendere visita in via Allende. Positive le prestazioni di Massimo Baroncelli (23 punti e 25 di valutazione generale) e Matteo Bonaccorsi, 17 con pochissimi errori. Adesso la sosta natalizia, ma con il mirino già puntato sull’ultima gara di andata in programma il 12 gennaio contro la Synergy Basket Valdarno.
Endiasfalti Agliana - PIELLE LIVORNO: 102-94
PIELLE: Schiano 7, Creati 6, Di Sacco 2, Burgalassi 5, Magni 14, Nannipieri ne, Baroncelli 23, Bonaccorsi 17, Fantoni 6, Dell’Agnello 14. All. Da Prato, Fini.
Parziali: 19-21 (19-21), 55-40 (36-19), 84-66 (29-26), 102-94 (18-28)

Pielle Livorno
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento