Header Ads

Una grande Montecatini per 30 minuti, ma non basta per battere Piombino (67-75)

La miglior prestazione stagionale non basta: Piombino espugna il Palaterme (67-75) ma deve giocare la partita perfetta per superare una squadra rossoblù coraggiosa e determinata, che gioca alla pari per tre quarti ed uno spicciolo, prima di cedere al maggior talento e fisicità degli avversari. Coach Tonfoni decide di gettare in quintetto subito il nuovo arrivato Tiberti, e la sua energia sembra contagiare tutti i suoi nuovi compagni. L’inizio dei rossoblù è stentato e Piombino sembra avere vita facile (6-12 dopo 4’), ma le iniziative di Tiberti, i suoi 7 rimbalzi e l’aggressività sui due lati del campo ribaltano la gara. Piombino inizia a perdere sicurezza e i rossoblù impattano, pur senza mai fare canestro da tre punti (0/7 dopo 10’) ma trovando buoni tiri dall’area, soprattutto dopo una circolazione di palla finalmente convincente. E quando i due allenatori iniziano ad attingere dalla panchina, salta all’occhio come Montecatini abbia praticamente due quintetti, ed è col quintetto delle “riserve” che i rossoblù salgono a +7 (21-14 con jump di Nicoli). Piombino si rimette a difendere, in area Eliantonio e Persico fanno valere chili e centimetri, e gli ospiti rimettono il naso avanti sul finire del secondo quarto, mantenendo un punticino di margine (32-33) che però dimostra come Montecatini sia pienamente in partita, pur continuando a tirare male da tre punti (1/10), impattando però la lotta a rimbalzo e perdendo molti meno palloni del solito. E soprattutto, costringendo il Golfo a pensare, a forzare, ostacolando la notoria fluidità di gioco dei ragazzi di Andreazza. La ripresa è vibrante e combattuta, Montecatini replica punto su punto alle folate avversarie e Mercante piazza la tripla del +3 (49-46). Da qui sale in cattedra Sodero, che spreme 5 punti nel break di 11-0 che rimette la gara nelle mani degli ospiti. L'ultimo quarto è di marca Golfo, tra errori arbitrali, indecisioni difensive dei rossoblù ed una sconfitta un po' meno cocente delle altre.
MONTECATINI - Galli, Meini 8, Nicoli 10, Mercante 8, Zanini 9, Divac, Lepori ne, Cipriani 2, Sadi Vita 12, Tiberti 9, Tommei 9, Stepanovic ne. All.: Tonfoni.
PIOMBINO - Riva 2, Iardella 11, Procacci 14, Persico 6, Molteni 1, Mazzantini 10, Bianchi 2, Mezzacapo ne, Eliantonio 14, Sodero 15, Pistolesi ne, Carpitelli ne. All.: Andreazza.
ARBITRI - Monciatti e Attard
PARZIALI: 19-14, 32-33, 49-53.

Nessun commento

Powered by Blogger.