C silver, terzo turno interno consecutivo per la Cooplat Ambiente Grosseto

Terzo impegno casalingo nel giro di otto giorni per la Cooplat Ambiente Grosseto che, nella prima giornata di ritorno del campionato di serie C silver, riceve, domenica alle 18 al palasport di via Austria, la visita dell’Alberto Galli Terranuova Bracciolini. I ragazzi di Pablo Crudeli, che battendo Juve Pontedera e Pall. Valdera sono saliti al quinto posto (a due punti dal podio), puntano a proseguire la striscia positiva e a ripetere la prestazione dell’andata in Valdarno, che ha permesso di iniziare la nuova stagione con due punti (80-72 il finale). Nell’ultima di andata e nel recupero infrasettimanale Zambianchi e compagni hanno disputato due ottime prove, che hanno confermato la crescita del gruppo. Con una difesa concentratissima e attenta e con un attacco cinico e con ottime percentuali al tiro (Perin il trascinatore con 56 punti in due partite), la Cooplat Ambiente s’è sbarazzata nettamente, rispettivamente con 19 e 23 lunghezze di scarto, di due compagini di primo piano e questo ha permesso di fare un bel balzo in avanti e di agganciare quattro formazioni, compreso il Terranuova Bracciolini. Sulle ali dell’entusiasmo i biancorossi grossetani puntano al tris per poter affrontare il prosieguo del torneo con maggiore tranquillità, anche se il coach Pablo Crudeli mette in guardia sulle difficoltà del match: «Il Galli ha nelle mani la stessa capacità realizzativa di Pontedera e Valdera, anche se è fisicamente più dotato. Servirà un’altra bella prestazione per ripetere il successo dell’andata». Durante le due precedenti uscite il tecnico argentino ha dato spazio a tutto l’organco, permettendo allo starting five di rifiatare ed essere al massimo per questo primo match del ritorno. Per la vittoria sono stati decisivi Perin (imprendibile nelle sue penetrazioni), Furi (straordinario in cabina di regia e al tiro), Ricciarelli, Zambianchi (splendidi sotto le plance e letali in attacco) Mari e Morgia, gli uomini schierati inizialmente sul parquet, ma durante la gara è arrivato l’importante contributo dsi Bambini e dei giovani Scurti, Simonelli e Bocchi, che stanno permettendo alla Cooplat di avere diverse soluzioni per prendere in mano la gara.
Arbitro: Filippo Biancalana di San Giuliano Terme e Francesco Marabotto di Pisa.
I convocati: Battaglini, Bambini, Zambianchi, Perin, Morgia, Furi, Ricciarelli, Simonelli, Scurti, Bocchi, Rocchiccioli, Mari.
La classifica: Fucecchio 22; Quarrata 20; Costone Siena e Pontedera 16; Cooplat Ambiente Grosseto, Valdera, Galli, CMB Carrara, Libertas Livorno 14; Empoli Us Livorno 12; Colle Basket 10; Audax Carrara 2; Liburnia 0.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento