La Scotti si gioca tanto a Battipaglia

Domenica passaggio decisivo per la salvezza. Coach Cioni: "E' una sfida fondamentale per la salvezza e giochiamo contro una squadra in salute. Noi siamo ancora rimaneggiate ma è una gara alla nostra portata e credo che sarà molto equilibrata. Io ho comunque fiducia nelle grande doti caratteriali delle ragazze"
La corsa salvezza dell'Use Scotti Rosa vive un passaggio molto importante. Domenica alle 18 (arbitri Caforio di Brindisi, Centonza di Grottammare e Bettini di Faenza) la squadra di coach Alessio Cioni è impegnata sul campo di Battipaglia che occupa l'ultima posizione della classifica. dopo essere stata a lungo ferma al palop, la squadra campana ha centrato due vittorie ed ha ripreso così convinzione nella possibilità di agganciare i playout. "E' una sfida fondamentale contro una squadra in salute - spiega coach Alessio Cioni - dopo la partenza del play e l'inserimento di Ciabattoni le campane hanno fatto un cambio di passo importante e quindi sono un cliente scomodo da affrontare. Noi siamo ancora rimaneggiate ma, al di là di quanto ho detto finora, è comunque una gara alla nostra portata che credo si risolverà alla fine perchè prevedo tanto equilibrio. Io ho comunque fiducia nelle grande doti caratteriali delle ragazze e quindi andiamo a giocarcela con convinzione". Dal punto di vista fisico, mentre Madonna è al lavoro dopo l'intervento al ginocchio di lunedì scorso e Ramò attende ancora di riavere la mano libera dopo la frattura del metacarpo, la Scotti sta cercando di giocare a Battipaglia con Mathias e Manetti in buone condizioni.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento