Header Ads

L’All Food Enic Firenze aggancia il secondo posto

L’All Food Enic Firenze aggancia il secondo posto e chiude il girone d’andata con l’undicesima vittoria stagionale battendo Borgosesia. Buona la partenza dei biancorossi che scendono in campo con il giusto approccio e sfruttano gli spazi lasciati dalla difesa a zona piemontese. L’asse Poltroneri-Passoni aiuta il Pino a prendere il largo già nei primi minuti di gara, con Valsesia che fa fatica a trovare tiri aperti e soluzioni efficaci contro la difesa gigliata (25-17 al 10'). L'All Food Enic continua spingere raggiungendo il +15 con la bomba di Berti. Ingrosso e Cazzolato colpendo da oltre l'arco danno una scossa alla Gessi che riesce a tornare in partita prima dell’intervallo lungo (40-32). Nella ripresa il Pino preme nuovamente sull’acceleratore e sfrutta le numerose palle recuperate da Passoni&Co per realizzare canestri in contropiede. Filippi con un facile sottomano firma il 10-0 di parziale con Borgosesia che sembra arrendersi. Gli Eagles sotto di 19 a cavallo tra il terzo e il quarto periodo riescono però a riavvicinarsi nel punteggio con Petracca che lotta dentro l’area e con Ambrosetti che dà dinamismo alla manovra piemontese (59-49 al 30'). Firenze sbaglia diversi tiri aperti da tre punti e Valsesia ne approfitta nel finale di gara tornando a -6 con il canestro in penetrazione di Bedini. Passoni e Berti mettono dentro con personalità due tiri importanti che permettono alla All Food Enic di gestire in controllo gli ultimi minuti di gara conquistando due punti fondamentali per agganciare il secondo posto. Le parole di Coach Niccolai nel post partita: “Nel complesso abbiamo giocato una buona partita contro una squadra dura a morire, che non ha mai mollato nonostante abbia subito dei break importanti sia nel primo che nel secondo tempo. Valsesia ha dimostrato di avere giocatori di qualità che hanno provato a metterci in difficoltà con tutto il loro carattere ed loro talento. Noi abbiamo comunque controllato la partita per tutti i 40' nonostante qualche fisiologico calo di intensità dovuto a problemi di falli ed alle necessarie rotazioni. Nonostante la condizione precaria di qualche nostro giocatore, tutti hanno provato a dare un contributo e sono davvero soddisfatto dell’atteggiamento e della voglia di vincere dei ragazzi che hanno dovuto sopperire con altre armi ad una giornata particolarmente complicata nel tiro da tre. Abbiamo chiuso il girone d’andata nel migliore dei modi, in questa prima parte di stagione il grande lavoro lavoro fatto in palestra dai ragazzi ci ha permesso di raccogliere risultati straordinari. Adesso si riparte da zero, nel girone di ritorno sarà tutto più difficile perché diverse squadre hanno trovato il giusto equilibrio, alcune si rinforzeranno, ogni squadra avrà un obiettivo ben preciso da raggiungere e quindi una particolare urgenza di vincere. Ogni gara sarà una vera e propria battaglia. Se ci specchieremo nella classifica pensando di essere per questo più bravi degli altri sarà un problema. Dobbiamo ripartire la prossima settimana contro Torrenova per continuare a dimostrare a noi stessi e a gli altri il nostro valore, pronti a giocarcela partita dopo partita per toglierci altre soddisfazioni da qui alla fine della stagione.”

All Food Enic Firenze

Nessun commento

Powered by Blogger.