Lunedi arriva Oleggio e sarà "Monday Night": ecco tutte le iniziative in programma

La manifestazione di danza sportiva che occupa il Palaterme in questo fine settimana ci ha costretto a spostare a lunedi l'importantissima sfida salvezza contro Oleggio, che si giocherà quindi in posticipo alle 21. Un "Monday night" che si giocherà in una cornice tra l'altro nuova di pacca, con la nuova illuminazione a led che la farà da padrone. Il nostro instancabile ufficio marketing ha allora ideato, in vista della partita di lunedi e quindi di un giorno non proprio perfetto per il grande pubblico, una serie di iniziative tese ad attirare l'attenzione dei tifosi. L’importante è che il pubblico arrivi alla partita un po’ prima del solito, almeno per le ore 20, in modo da usufruire pienamente di tutte le iniziative ideate. La prima di tutte è che ci sarà la possibilità di fare l’apericena al punto di ristoro del Palaterme, a partire dalle 20, con una piccola aggiunta di 3 euro per tutti i possessori del biglietto d’ingresso o dell’abbonamento. L’apericena è organizzato in collaborazione con Conad, che è stato già partner rossoblù per altre iniziative di successo. Si prosegue con una interessante sfilata di moda che si svolgerà in due fasi: prima della partita e durante l’intervallo. I capi di abbigliamento che saranno indossati dalle ragazze che sfileranno sono offerti da “Seattle Moda Uomo”, “Red Woman Moda Donna”, “Yamamay pigiameria” e da “Isola che non c’è – moda bimbo & bimba”, tutte aziende e piccole attività di Montecatini Terme e della Valdinievole. Infine, la società rossoblù ha invitato alla partita tutti i sindaci dei comuni della Valdinievole, con l’intento di coinvolgere tutto il comprensorio a sostegno della squadra rossoblù, impegnata in un campionato di serie B alquanto complicato e a caccia della salvezza.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento