L'Use Computer Gross ci prova sul campo di Torrenova

Per i biancorossi prima trasferta del nuovo anno sul difficile parquet siciliano. Coach Marchini: "La squadra che abbiamo battuto in casa all'andata è completamente cambiata ed ora è una formazione molto temibile ma noi vogliamo dimostrare di aver trovato il passo giusto. Per questo puntiamo a portare a casa i due punti"
Seconda trasferta siciliana per l'Use Computer Gross. Domenica alle 18 (arbitri Bianchi di Riccione e Zaniboni di Bologna) la squadra di coach Alessio Marchini sarà impegnata sul campo della Torrenovese, formazione siciliana della provincia di Messina. All'andata non ci fu partita con il netto successo dei biancorossi ma da allora di acqua sotto ai ponti ne è passata ed i siciliani, oltre ad aver affidato la squadra a coach Trullo, hanno anche inserito due nuovi giocatori diventando così un cliente molto scomodo. "La squadra che abbiamo battuto in casa - spiega coach Marchini - è completamente cambiata ed ora è una formazione molto temibile. Oltretutto giochiamo sul loro campo che non è facile e quindi mi aspetto una sfida piena di insidie. Noi però ci arriviamo bene e vogliamo dimostrare di aver trovato il passo giusto in questo campionato, per questo l'abbiamo preparata bene e puntiamo a portare a casa i due punti che sarebbero molto importanti per il nostro campionato". La formazione siciliana, come spiegato da coach Marchini, ha cambiato faccia ed attualmente si trova a quota 10 punti in classifica, quindi a galleggio fra la zona playoff e quella playout. Anche per questo motivo c'è attesa per la sfida con l'Use Computer Gross ed è facile immaginare un Palatorre gremito. Sarà dura.


Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento