Prima divisione, la Gea Grosseto scivola sul campo del Cus Pisa

Prima divisione, Cus Pisa-Gea Basketball Grosseto 60-49
CUS PISA: Garbo 15, Adanti 6, Banelli 5, Vagnoli 2, Chiarello 5, Vannozzi 8, Lorenzi 13, Violani, Vico 2, Bandini, Lapi, Larocca. All. Rinaldi.
GEA GROSSETO: Santolamazza n.e., Bassi, Pollazzi, Tattarini 2, Baffetti 1, Neri 3, Pierozzi 8, Romboli 21, Bocchi 2, Burzi 9, Piccoli 2. All. Santolamazza.
ARBITRO: Francesco Carlotti di Calcinaia.
PARZIALI: 11-11, 22-24; 39-42.
NOTE: uscito per falli Banelli.
Inatteso scivolone per la formazione della Gea Basketball Grosseto sul parquet del Cus Pisa (60-49 il finale) nella quarta giornata di ritorno del campionato di Prima divisione. I biancorossi, allenati da Marco Santolamazza per l’indisponibilità dell’influenzato Alessandro Goiorani, hanno giocato per tre tempi punto a punto con pisani e sono stati costretti a subire il secondo ko dell’anno a causa dei troppi errori nei tiri liberi (6 su 25) e per essersi disuniti nel momento della rimonta locale. «Abbiamo già il pass per la seconda fase - commenta il coach Marco Santolamazza - e quindi questa gara contava il giusto. Volutamente non sono mai sceso in campo e ho ruotato i dieci ragazzi a disposizione per vedere quello che mi potevano dare. Abbiamo giocato bene a strappi e in certe occasioni siamo stati un po’ troppo superficiali. Decisivi gli errori fatti dalla lunetta, con 19 errori che sono veramente tanti. I miei compagni devono capire gli errori e presentarsi il 28 gennaio alla sfida per il primo posto contro il Donoratico mentalmente pronti». La gara ha fatto registrare inizialmente punteggi bassi, con le mani delle due squadre infreddolite, poi la gea è riuscita ad andare all’intervallo lungo con due punti di vantaggio. Nel terzo periodo i grossetani sono riusciti ad effettuare uno strappo e sono andati avanti di 12 punti (42-30) a 4 minuti dalla fine. Nel finale la Gea ha perso l’inerzia e ha permesso al Cus Pisa di rientrare. Sul 52-49 i grossetani hanno firmato uno 0/8 dalla lunetta e i locali, con una bomba di Lorenzi (ne ha realizzate 3 nel corso della gara) e due liberi hanno chiuso il match.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento