Promozione: San Miniato supera Montecatini con una grande prestazione

PSM Pallacanestro San Miniato - BRB Montecatini 95 - 52
Parziali: 29-13, 51-27, 72-40
LA PATRIE SAN MINIATO : Mannucci 14, Regoli 18, Ciano 26, Zarku 11, Daini Palesi 9, Cerri 8, Nguyen 4, Cupolo 4, Mattei, Maggiorelli NE, Cioni NE, Cervigni NE. All: Miniati
BRB MONTECATINI: Vezzani 15, Cecchi 14, Incerpi 2, Tofanelli 5, Mencarelli 5, Fidi 9, Pasanelli 2, Ema 2, Nobile, Gerini NE. All: Niccolai
Grande prova dei ragazzi di coach Miniati che tornano alla vittoria casalinga, interrompendo cosí la striscia negativa. Nonostante i biancorossi si siano presentati alla partita in nove senza Pellegrini, e con Cioni, Maggiorelli e Cervigni in panchina solo per onor di firma, tutti hanno dato il 101% e messo in campo una grande prova corale. Mannucci e Ciano impongono subito intensità e velocità pescando con continuità Zarku, Cerri e Regoli sotto canestro, e alla prima sirena, i padroni di casa, sono già avanti di 16 lunghezze. Montecatini prova a cambiare difesa, passando a zona, e l’attacco di San Miniato si sposta sull’arco, prima con Nguyen e poi con Ciano arrivano i canestri da tre punti. Ciano chiuderà con sei canestri dalla lunga distanza. Sul rovesciamento di campo la difesa di Daini Palesi, Cupolo e Mattei fà la differenza concedendo agli ospiti appena 27 punti all'intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi Regoli pone la parola fine al match incrementando ulteriormente il vantaggio dei ragazzi di coach Miniati, che controllano il match fino alla sirena. L’ampia differenza canestri ribalta anche il risultato della gara d’andata. Sperando di tornare ad allenarsi al completo il prima possibile, i ragazzi della Promozione saranno impegnati in trasferta a Pistoia sabato 25 gennaio ore 18,30.

PSM Pallacanestro San Miniato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento