Vismederi su di giri, ottima prestazione contro l’Audax Carrara in vista del big matchcontro la capolista Fucecchio

Serviva una prova convincente per eliminare le scorie del 2019, terminato con due sconfitte mal digerite, e puntualmente la Vismederi Costone non ha tradito le aspettative conquistando i primi 2 punti dell’anno in maniera esagerata. I 45 punti rifilati all’Audax Carrara (88-43) sono una lezione fin troppo severa per una squadra che ha nel proprio organico ben 5 ragazzi nati negli anni 2000 e seguenti, con la vecchia volpe di Maurizio Giusti (classe 72) a fare da chioccia e con l’ala Tealdi (20) che è apparso l’unico in grado di impensierire la difesa senese. Ma i veri mattatori dell’incontro indossavano la maglia gialloverde, con capitan Bruttini che nonostante un guaio alla mano (per cortesia, non risolviamoglielo…) ha messo a segno 30 punti conditi da un 7/7 dalla lunetta, 4/8 da 2 e, notare bene, 5/6 da 3 con 6 recuperi e 2 stoppate, il tutto per un 29 di valutazione che lo rende senza dubbio l’mvp del match. Molto bene anche il brasiliano Vithor Henrique Juliatto, 27 di valutazione, grazie ai suoi 12 rimbalzi, 7/9 da 2 e 1/1 da 3. Anche Tognazzi non è stato da meno (24 di valutazione) che con i suoi 20 punti (11 realizzati dalla lunetta) ha contribuito ad arricchire il cospicuo bottino gialloverde. Nonostante che la gara dopo la 1^ frazione si sia incanalata su binari più che favorevoli alla Vismederi, i ragazzi di Braccagni non hanno mai mollato in difesa, chiudendo bene sugli avversari apparsi molto in difficoltà a finalizzare le azioni offensive. Senza Ceccatelli e con Leonardo Chiti che ha sposato la causa poggibonsese in serie D dove ha esordito con 22 punti all’attivo, la panchina senese è stata utilizzata nella sua completezza, a iniziare da Niccolò Panichi che ha sostituito egregiamente in cabina di regia Benincasa e che appena entrato ha firmato 6 punti consecutivi in un amen. Braccagni ha avuto la possibilità di inserire anche i giovani, leggi Aiello e Giacomo Ricci, quest’ultimo al suo esordio in C Silver. Tutto questo alla vigilia del match che vedrà la Vismederi affrontare domenica prossima al PalaNannini la capolista Fucecchio, anche ieri vittoriosa a Valdera. Infine due parole sui bambini del Minibasket del Costone che dopo aver accompagnato vivacemente la squadra in campo durante la presentazione, hanno sostenuto con un tifo incessante i propri beniamini. Bravi davvero!

Costone Siena
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento