Header Ads

Gli esami non finiscono mai. San Giobbe ancora in casa questa volta con Agliana, una delle squadre più in forma del momento

Seconda partita consecutiva al PalaCoopersport per la San Giobbe Chiusi, che domenica 1 marzo sfiderà Endiasfalti Agliana alle ore 18.00 in un’altra sfida di cartello dopo quella con la Scuola Basket Arezzo. Il ventiduesimo turno del campionato di Serie C Gold, metterà di fronte due delle compagini che meglio stanno facendo in questa stagione. La San Giobbe, dopo il difficile mese di gennaio, viene da quattro vittorie consecutive con Montale, Valdisieve, Don Bosco Livorno e Arezzo. Agliana ha vinto sei delle ultime sette partite giocate, inciampando con La Spezia in trasferta alla sedicesima giornata, ma battendo in questo lasso di tempo alcune delle squadre di alta classifica come Pielle Livorno, Virtus Siena e Olimpia Legnaia. Numeri che hanno portato la formazione pistoiese a contatto con la vetta. Sono infatti solo due le lunghezze di distanza dalla coppia di testa formata da San Giobbe e Castelfiorentino (l’unica tra queste tre a non aver ancora riposato e che lo farà questa domenica). In generale Agliana, ha costruito la propria fortuna conquistando punti in casa. Sono otto su nove le partite vinte tra le mura amiche. Solo Chiusi, fino a questo momento, è stata capace di battere i pistoiesi per 71-81 nello scorso novembre. Bilancio positivo anche in trasferta, con numeri decisamente inferiori. Sei vittorie su dieci, per un cammino esterno identico a quello della San Giobbe, ma che vede i pistoiesi come la squadra che in media subisce meno punti fuori, solo 64,70 canestri a partita. Ancora un impegno ostico quindi per Chiusi che però vincendo, avrà la possibilità di andare in testa da sola oltre che allungare dal gruppo delle inseguitrici.

Nessun commento

Powered by Blogger.