Piele si arrende a Prato

Un’altra pioggia di triple si abbatte sulla PIELLE LIVORNO che, dopo la sconfitta interna maturata domenica scorsa contro l’Abc Castelfiorentino (neo capolista), è costretta ad arrendersi pure sul campo della Sibe Prato, trascinata dal tandem Danesi-Staino, autori in coppia di 53 punti e di ben 11 canestri da 3 punti. Un match che per oltre 30 minuti ha vissuto di grande equilibrio (21-22, 41-39, 60-58 i parziali dei primi 3 quarti), in attesa di un blackout biancoazzurro, ancora una volta sul più bello, quando i ragazzi di coach Andrea Da Prato erano riusciti a mettere il muso avanti (53-56). Poi, sfruttando la giornata di grazia dei suoi esterni, la Sibe in un amen si è risvegliata a +11 certificando l’allungo decisivo che la Pielle, nel finale, è riuscita parzialmente a rintuzzare salvaguardando almeno il vantaggio nella differenza canestri (80-70 il punteggio dell’andata). Una prova positiva (6 elementi in coppia cifra), macchiata da 3 minuti di buio totale che hanno permesso alla truppa di Pinelli di mettere la freccia ed aggiudicarsi la posta in palio. Una sconfitta, dolorosa, alla luce dell’imminente trasferta sul campo della Amen Arezzo (due punti sotto alla Pielle) e di una classifica cortissima sia verso l’alto, ma soprattutto verso il basso.
Sibe Prato-PIELLE LIVORNO: 87-81
PIELLE: Creati 2, Di Sacco, Burgalassi 11, Magni 18, Nannipieri ne, Baroncelli 11, Bonaccorsi 2, Stolfi 10, Fantoni 13, Dell’Agnello 14. All. Da Prato, Fini.
Parziali: 21-22 (21-22), 41-39 (20-17), 60-58 (19-19), 87-81 (27-23)

Pielle Livorno
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento