Header Ads

Scontro salvezza con Torino, serve la Scotti più bella

Giovedì sera alle 20.30 al Pala Sammontana in palio punti pesanti. Coach Cioni: "Torino ha cambiato le straniere ed è una squadra diversa rispetto a quella contro cui vincemmo all'andata. Abbiamo le armi per affrontare nel modo giusto la partita, confido ancora una volta nel grande carattere delle mie ragazze"
E' una di quelle partite segnate in rosso nel calendario, una gara da non fallire in alcun modo. Dopo la sosta del weekend appena trascorso, la Scotti torna in campo giovedi sera alle 20.30 per il turno infrasettimanale del campionato di serie A1. Avversario la Iren Fixi Torino (arbitri Ursi di Livorno, Salustri di Roma e Bellamio di Latina), squadra che, come l'Use Rosa, lotta per la salvezza e contro la quale, ovviamente, i punti valgono doppio. "E' una sfida importante - spiega coach Alessio Cioni - uno scontro diretto per la salvezza e sarà fondamentale per la nostra corsa. Torino ha cambiato le straniere e quindi incontriamo una squadra diversa rispetto a quella contro cui vincemmo all'andata. Ora ha più forza sotto canestro perchè ha preso un'americana molto fisica ed ha ancora in Milazzo, Barberis e Del Pelo tre italiane di alto livello. Specie la prima è il motore della squadra e fa girare tutte, quindi massima attenzione perchè Torino è una formazione completa. Detto questo ritengo che la nostra qualità sia sufficiente per giocarci la partita come facemmo nel girone di andata. Abbiamo le armi per affrontare una gara che sarà emozionante e dal pronostico incerto e confido ancora una volta nel grande carattere delle mie ragazze".

Nessun commento

Powered by Blogger.