Header Ads

Serie B femminile, Le Mura Spring sconfitte nel finale dalla capolista

Le Mura Spring - PF Firenze 45-59 (14-16; 31-26; 38-36)
Le Mura Spring: Nottolini 7, Tessaro 9, Viale 8, Morettini 3, Rapè n.e., Mbeng 5, Cecchi 7, Conti 6, Masini, Michelotti. All.: Giannelli
PF Firenze: Costantini, Morello, Rossini M. 32, Mira, Rossini S. 7, Evangelista 5, Conti 4, Carreras, Diouf, Corsi n.e., Boni 8, Donadio 3. All.: Corsini
Arbitri: Zanzarella di Siena e Volpi di Cecina.
Note: Tiri liberi Lu 4/10; Fi 11/19
Le senior Spring hanno l'occasione di muovere la classifica con la capolista, ma non riescono a controllare la partita fino alla fine.
Si parte con la tripla di Evangelista, ma le Spring non si scompongono e inseguono con due punti da sotto di Conti su assist delizioso di Tessaro. Ai primi punti della solita Marta Rossini, rispondono Viale e Tessaro per Lucca (8-5). Le ospiti tentano un allungo con i 5 punti di Rossini M. e i due di Rossini S. (8-12), ma Lucca risponde con Conti su assist di Mbeng (10-12). Prima della sirena, ai punti di Boni e Rossini M. risponde due volte Tessaro (14-16). Il secondo periodo si apre con il centro dalla media di Rossini M., ma Tessaro piazza una tripla che riporta Lucca ad un'incollatura (17-18). Si resta con Lucca in scia fino al 21-22 quando Morettini e la tripla di Cecchi costringono al sesto minuto coach Corsini al time out (26-22). Firenze ora segna solo dalla lunetta e le Spring ne approfittano per allungare fino al 31-24 per chiudere sul 31-26 dopo altri due liberi delle ospiti. Terzo quarto con le Spring che rispondono colpo si colpo ai tentativi di rimonta delle ospiti, l a differenza la fanno solo i tiri liberi, ma si chiude con Lucca in vantaggio 38-36. Ultima frazione con le ospiti che impattano subito con Rossini M. (38-38) e passano avanti con la tripla di Rossini S. alla quale risponde Nottolini che riporta Lucca in scia (40-41). Firenze si mette in zona 2-3 e le Spring faticano molto per arrivare al tiro. Le ospiti ne approfittano per un parziale di 0-7 con Rossini M. (saranno 14 i suoi punti nell'ultima frazione) prima dei due punti dalla lunetta di Mbeng (42-50). Per Lucca resta solo una tripla di Nottolini, mentre Firenze allunga fino al 45-59 di chiusura. "Dobbiamo - commenta coach Giannelli - migliorare tecnicamente e mentalmente quando ci troviamo di fronte una difesa statica schierata, dovrà essere questo il nostro salto di qualità".
Prossimo impegno a San Giovanni Valdarno domenica 9 febbraio alle ore 18.00.

Le Mura Spring Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.