Header Ads

Torna alla Vittoria la Amen Basket Aretina

Gli amaranto si aggiudicano l’anticipo al Palasport Estra contro la Sales Firenze
Amen Basket Aretina – US Sales Firenze 72-44
Parziali: 16-15; 19-13; 16-10; 21-6
Amen: Calzini 10, Balsimini 14, Provenzal 13, Gilardoni 11, Boldi 7, Giommetti A. 3, Baracchi , Licastro 2, Fascetto , Baghino 12, Lanucci ne, . All. Bindi.
Sales: Forgione 10, Vagniluca, Sileci, Saccardi 4, Vannucci 2, Ferroli 2, Tanzi 3, Gambassi 2, Volpi 4, Galanti 4, Fibbi 2, Marinai 11, . All. Baracchi.
Dopo tre partite che non avevano arriso ai nostri colori finalmente, nell’anticipo della 4^ di ritorno, la Amen Basket Aretina torna a smuovere la classifica agguantando il terzo posto provvisorio in attesa dei risultati completi che si avranno domenica.
La cronaca è abbastanza semplice, i nostri avversari, ultimi della classifica con solo 2 vittore, hanno il merito di tenere il passo degli aretini nel primo quarto che si chiude con un risicato punticino di vantaggio. Purtroppo in attacco ritornano le solite difficoltà di precisione e in difesa non riusciamo a scorgere l’aggressività e la volontà dimostrata contro il CUS Siena domenica scorsa di conseguenza il margine che riusciamo ad accumulare all’intervallo lungo è di “soli” 7 punti. Al rientro in campo le cose davanti non migliorano, ma dietro finalmente le cose cambiano, si difende con attenzione e il margine di vantaggio si dilata e supera finalmente la doppia cifra. L’ultimo quarto definisce lo scarto finale merito proprio di una ritrovata aggressività in difesa che avremmo voluto vedere anche negli altri 30 minuti. Alla fine ci sono 5 giocatori in doppia cifra tra cui si segnala un ottima prestazione del “nuovo” arrivo Francesco che in 20 minuti piazza 12 punti con il 100% al tiro da 2 e si fa sentire in entrambi i lati del campo.
Il prossimo turno ci vedrà di fronte, in trasferta, al Headon Biancorosso, nel girone di andata fu una partita dai due volti, benissimo i primi due periodi e male il terzo e il quarto. Alla fine la spuntammo di 13 lunghezze, ma in casa loro dovremo mettere in campo da subito la giusta mentalità in quanto i fiorentini nelle ultime giornate hanno dimostrato di rappresentare, per tutti, un ostico avversario. W il Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.