Vittoria di fondamentale importanza per l’All Food Enic Firenze

Vittoria di fondamentale importanza per l’All Food Enic Firenze che vince nettamente il derby ad alta quota contro USE Empoli grazie ad una prestazione collettiva di altissimo livello. Inizio di gara molto equilibrato, fin dalla palla a due le squadre mostrano sul parquet il giusto atteggiamento, con grande intensità e concentrazione sui due lati del campo. L'inerzia della gara va verso Firenze che difende bene e in maniera aggressiva, riuscendo a limitare le iniziative della Computer Gross, che si affida a Raffaelli e Caceres per rimanere in partita. Poltroneri e Passoni salgono in cattedra e grazie ai loro canestri i gigliati siglano il primo importante break della partita. La truppa di coach Niccolai trova la doppia cifra di vantaggio in apertura di secondo quarto e non si ferma più; l’ingresso dalla panchina di Bargnesi e Cuccarolo (13 punti e 14 rimbalzi per il pivot veneto) prolunga il buon momento della All Food Enic, che va a riposo avanti 45-36. Nella ripresa Empoli tenta di riagganciare i biancorossi, con Raffaelli e l’ala Gaye che riportano la squadra di coach Marchini a due possessi di distacco. Firenze non cede e continua a correre in contropiede grazie alle palle recuperate da una difesa sempre determinante. Poltroneri e Berti riprendono a colpire da oltre l'arco, con la difesa empolese che non riesce a trovare le misure adeguate per un Pino scatenato. Bargnesi, autore di una prestazione molto positiva, segna due triple in rapida successione che consolidano il vantaggio gigliato prima dell’ultimo periodo. Nel quarto finale gli uomini di Niccolai non si fermano, continuano a difendere con grande compattezza ed ad attaccare la zona con intelligenza e lucidità, impedendo all'Use di prendere fiducia e credere nella rimonta. La schiacciata di Filippi in contropiede mette il punto esclamativo su questo derby che l'All Food Enic vince nettamente, dominando a rimbalzi e concedendo solamente 8 punti a Giarelli, il miglior realizzatore stagionale degli avversari. Firenze raggiunge i 30 punti in classifica, allungando proprio sull'Use, staccato di sei punti con il vantaggio del 2-0 nello scontro diretto, ed avvicinandosi velocemente alla matematica certezza della qualificazione ai playoff. Le parole di Coach Niccolai nel post gara: "Vittoria di grandissimo spessore che chiude alla grande il tris di gare molto impegnative di questa intensa settimana e che certifica l'eccellente reazione di tutto il gruppo alla brutta gara di Palermo. Una grande prestazione di squadra, con cinque giocatori in doppia cifra ed una difesa efficiente che ha limitato fortemente due giocatori importanti come Giarelli e Caceres. Abbiamo controllato i rimbalzi, i 22 offensivi hanno fatto la differenza contro una formazione fisica ed atletica come Empoli. Decisivo l'apporto della panchina con 25 punti ed un impatto di energia e personalità che ha dato molta fiducia alla squadra. Cuccarolo con 13 punti e 14 rimbalzi è stato sicuramente un fattore, mentre Bargnesi ha giocato una gara da protagonista sia in attacco che in difesa. L'alternanza uomo-zona ci ha aiutato a gestire la situazione falli ed ha costretto Empoli a pensare di più e quindi ad attaccare con minor ritmo ed aggressività, per noi sicuramente un vantaggio. Adesso sarà importante recuperare al meglio dal tour de force di questa settimana, per preparare con accuratezza la complicata partita contro Oleggio, squadra che con il cambio di allenatore e l'innesto di nuovi giocatori troveremo rinnovata tatticamente oltre che particolarmente pronta e preparata in virtù del turno di riposo".

All Food Enic Firenze
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento