Geonova - Computer Gross Empoli a porte chiuse !!

In un clima quasi surreale si torna a giocare al Palatagliate e questa volta rigorosamente a porte chiuse, questo è quanto ad oggi possiamo dire e su questo si sta preparando la squadra, certo è che la situazione generale italiana alla prese con l’influenza causata dal corona virus rende la situazione molto liquida se non addirittura gassosa. Giustamente la prima cosa che va salvaguardata è la salute, di conseguenza i continui aggiustamenti di tiro per poter disputare le partite diventano obbligati e necessari, anche se determinano una certa insicurezza nella preparazione dell’evento Detto questo come consuetudine andiamo a vedere chi sono gli avversari della Geonova, al palasport si presenterà l’Use Empoli, squadra decisamente ostica, tutti quanti si ricorderanno la partita di andata che per i ragazzi di coach Catalani si trasformò in una vera e propria caporetto, 88/46 il finale di una partita da dimenticare. Oggi l’Empoli in classifica si trova un solo gradino sopra la Geonova, ma con una differenza punti decisamente sostanziosa, 26 contro i 18 dei bianco/rossi, ad oggi forse è la squadra più in forma del campionato ed è reduce da una importantissima vittoria contro la forte Omegna. Catalani in questo lungo riposo dato dalla sosta e dallo spostamento della partita, ha cercato di lavorare per dare maggiore aggressività alla squadra e migliorare l’inserimento dei due nuovi acquisti. Questo quanto afferma Michele Catalani “Torniamo in campo dopo due turni di pausa forzati e affrontiamo l’Use Empoli al Palataglate, Empoli squadra che ci precede in classifica e che attualmente occupa la settima posizione ma è reduce da un momento molto positivo al di la dei risultati, ha conquistato una vittoria molto importante in casa, contro Omegna e comunque sta arrivando da un momento in cui sta giocando una bella pallacanestro, Empoli è squadra completa e costruita sicuramente per recitare un ruolo da protagonista in questo campionato e l’ha dimostrato nelle varie fasi dello stesso. Porta avanti un nucleo storico di giocatori a cui sono stati aggiunti degli innesti di qualità durante l’estate è cambiata la guida tecnica ed è una squadra molto ben allenata da coach Marchini che esprime a mio avviso una delle migliori pallacanestro del girone. Noi dobbiamo ritornare in campo prendendo il ritmo gara dopo la vittoria di Torrenova ovviamente, adesso ci affacciamo ad un trittico di partite molto impegnativo che però affrontiamo con la tranquillità con cui abbiamo affrontato le precedenti sapendo che dobbiamo guardare gara per gara nei prossimi turni per continuare a cercare i punti che per noi devono valere la salvezza in campo sappiamo che sarà una partita impegnativa soprattutto da un punto di vista fisico, ci stiamo preparando per alzare l’intensità il più possibile soprattutto sotto il profilo difensivo saremo pronti venerdi sera a giocare a viso aperto contro Empoli che ripeto è formazione molto competitiva e che varrà qui per strappare via i due punti che per loro possono valere un passo avanti ancora verso la zona alta della classifica” La palla verrà scodellata alle 20:30 di venerdi 6 marzo in un palazzetto deserto

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento