Lella Basket, ufficiale l’arrivo di Edoardo Limberti

Il Lella Basket piazza il primo colpo di mercato: ecco Edoardo Limberti, guardia classe ’87 proveniente dalla Pallacanestro Agliana 2000
L’A.S.D. Lella Basket è lieta di annunciare l’arrivo di Edoardo Limberti dalla Pallacanestro Agliana 2000. La società ha stretto un accordo annuale con la guardia di origine pratese, che va a rinforzare il reparto esterni della squadra biancoblù in vista della prossima stagione di serie D. Grande soddisfazione da parte del presidente Alessio Calistri. «Sono orgoglioso che un giocatore del calibro di Edoardo abbia accettato la nostra chiamata, arrivata nel momento in cui il ragazzo ha deciso di non prolungare la sua avventura ad Agliana, dove ha scritto pagine importanti. Sono certo che potrà fare altrettanto bene con la nostra realtà, che lo accoglie a braccia aperte».
LA CARRIERA
Classe 1987, Limberti ha vissuto la sua esperienza più importante ad Agliana, dove è arrivato giovanissimo nella stagione 2005/2006 dal vivaio di Prato e con la quale ha esordito in serie D. Dopo una parentesi per motivi di studio a Milano, dove ha giocato in Promozione e in D, Limberti è rientrato ad Agliana nell’annata 2009/2010 mettendosi subito in evidenza e diventando capitano poco dopo. Negli ultimi dieci anni, vissuti ininterrottamente in maglia neroverde, è diventato una colonna portante della società e delle varie squadre che si sono succedute, contribuendo alla promozione in C2 e poi in C Gold, fino allo storico secondo posto (con finale playoff) di Agliana di un anno fa.
LE PAROLE DI LIMBERTI
«Sono felicissimo. Ciò che mi ha convinto a dire di sì al Lella è stato, oltre alla validità del progetto, la forza del gruppo. Conosco tanti ragazzi, come De Leonardo, Mancini, Salute, Belotti, oltre al direttore sportivo Ferrari, con il quale ho giocato per diversi anni ad Agliana. La scelta di vestirsi di biancoblù è stata insomma inevitabile. Sono impaziente di cominciare questa nuova avventura che si preannuncia entusiasmante. Credo che ci siano tutte le premesse per fare bene».
IL BENVENUTO DI PIPERNO
«Innanzitutto ringrazio Edoardo per la fiducia che ha dimostrato nella nostra società. Non è cosa di tutti i giorni che un giocatore scenda di ben due categorie, specie uno come lui che era legatissimo ad Agliana. Questo mi fa enorme piacere. Nei primi colloqui ha subito dimostrato umiltà e allo stesso tempo grande voglia di rimettersi in gioco. Dal punto di vista cestistico Edoardo non si discute, ma anche a livello umano mi ha fatto un’ottima impressione. Sono sicuro che si integrerà al meglio nella nostra famiglia».

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento