Valdicornia, tre giocatori ai saluti per la Serie D

Dopo la conferma dello staff tecnico, anche il roster dello Studio Arcadia Valdicornia Basket che affronterà il campionato di serie D è quasi pronto e verrà reso noto nei prossimi giorni. L’obiettivo principale della Società, come richiesto anche dal coach, è stato quello di intervenire il meno possibile su un gruppo che la scorsa stagione ha dimostrato tutto il suo valore in campo ed anche fuori. Come accade tutti gli anni dobbiamo però registrare a malincuore la partenza di alcuni ragazzi che per motivi diversi devono lasciare la maglia biancoblù; sono tre, ad oggi, i partenti sicuri tra i nostri ragazzi. Partiamo con i saluti al nostro giocatore più prolifico delle due ultime stagione; dopo un percorso che lo ha visto crescere nelle nostre formazioni fin dai tempi del minibasket salutiamo Niccolò Pistolesi che quest’anno giocherà in esclusiva con il Basket Golfo Piombino. Dopo un paio di stagioni in cui è stato utilizzato in doppio tesseramento, quest’anno per Niccolò sembra certo un avanzamento nel roster della formazione piombinese; il ragazzo avrà così la possibilità di giocare tutte le sue carte e di poter dimostrare di essere all’altezza del campionato disputato dai gialloblù. Un altro addio certo è quello di Giovanni Mezzacapo, che lascia Venturina dopo due stagioni; il ragazzo, dopo il primo campionato disputato con l’Under 18, nella stagione trascorsa, oltre all’impegno con l’Under 20 di cui era uno dei punti di forza, è stato promosso a soli sedici anni da coach Blanco in serie D. Con la prima squadra, nonostante la giovanissima età, Giovanni si è mostrato, non solo all’altezza di un campionato Senior, ma già in grado di poter essere un elemento solido e di sicuro affidamento nelle rotazioni della squadra. Per la prossima stagione il ragazzo ha deciso di rimettersi in gioco e di provare una nuova esperienza a livello giovanile per proseguire ancora nel suo percorso di crescita. Passiamo poi a salutare un ragazzo a cui siamo tutti affezionati in maniera particolare, ovvero Marco Angiolini. Venturinese doc, ha fatto tutta la trafila dal minibasket fino alle giovanili e nella passata stagione ha avuto la soddisfazione di indossare in diverse occasioni la maglia della prima squadra. Per lui si può usare davvero il termine di ragazzo d’oro; oltre ad essere giocatore Marco è stato anche miniarbitro, istruttore minibasket ed aiuto allenatore, amatissimo dai suoi ragazzi. Sempre pronto a dare una mano in occasione di feste ed eventi ha fatto anche l’articolista per i nostri social. Studente liceale con indirizzo scienze applicate, Marco ha da poco ottenuto la maturità con 100 e lode; per lui si apre un percorso di studi che ci auguriamo lo porti più in alto possibile. A tutti e tre va il nostro più grande in bocca al lupo per un futuro ricco di soddisfazioni.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento