Valentina’s, ecco le riconferme degli “over”: Alessio Paci, Luca Pratesi e Mirko Mugnai

L’A.S.D. Bottegone Basket 2001 è lieta di annunciare di aver trovato l’intesa per la permanenza nell’organico della prima squadra targata Valentina’s Camicette Bottegone del play/guardia Alessio Paci e delle ali Luca Pratesi e Mirko Mugnai. Si tratta di tre tasselli fondamentali nello scacchiere di coach Maurizio Milani, oltre ad essere i giocatori dotati di maggior esperienza e che, oramai, non hanno bisogno di presentazione. Classe 1985 per Paci e Pratesi, due anni più giovani Mugnai, per il primo si tratta di iniziare la sesta stagione in giallonero avendo vestito questa casacca in Serie B, DNC, Serie D e Promozione; terzo campionato, invece, per Mugnai che, da sempre, è uno dei più forti cecchini delle “minors” pistoiesi e non solo mentre Pratesi è al secondo anno alla “King” dopo una stagione (o perlomeno fino a che è stato possibile giocare) davvero di alto livello. Complici i nuovi regolamenti imposti dalla Federazione, le riconferme di questi tre giocatori hanno portato a dover salutare, dopo un solo anno dal suo ritorno, la guardia Riccardo Panconi al quale la società esprime un grande ringraziamento per l’impegno profuso sia dentro che fuori dal campo ed augura le migliori fortune per il prosieguo della carriera. «Parto proprio da questo punto ed è per me doveroso ringraziare Riccardo – ha detto coach Maurizio Milani – la scelta è stata fatta con la morte nel cuore: con lui ho parlato molto in questi giorni e, dopo averlo avuto fortemente lo scorso anno a Bottegone, sono davvero dispiaciuto. Sugli altri c’è poco da dire: Paci oramai è la bandiera di questa squadra e la sua esperienza è fondamentale. Mugnai è un giocatore importante che, quando riesce a calarsi al meglio nella realtà della Serie D, col talento che ha, è devastante. Per Pratesi vale un po’ quanto detto per Panconi: la scorsa estate avevo spinto per portarlo a Bottegone ed ha chiuso una stagione sacrificandosi tantissimo in un ruolo non suo, ovvero come ala forte. Con gli altri tasselli dell’organico al proprio posto, però, lo vedremo soprattutto nel suo spot di ala piccola e sono dell’idea che può essere un lusso per il campionato e darci quel qualcosa in più all’interno dell’organico».

Bottegone Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento