Header Ads

Basket Cecina conferma Francesco Gnecchi per il suo roster

Il Basket Cecina conferma anche per questa stagione nel suo roster Francesco Gnecchi, che nello scorso anno era stato uno dei migliori fino al grave infortunio che lo ha tenuto a lungo lontano dal parquet ed era rientrato per poche partite prima dello stop del campionato a causa della pandemia ritrovando fin da subito il suo posto all’interno della formazione di coach Roberto Russo. Originario di Fabriano, Francesco si è formato nel settore giovanile di Borgomanero e ha esordito in serie B due anni fa nelle file della Virtus Siena, dove si è messo in evidenza tanto da meritarsi la chiamata del Basket Cecina. Nella scorsa stagione il classe 1999 fabrianese ha disputato con la maglia rossoblù numero 9, sette partite prima dell’infortunio nella partita casalinga contro Oleggio ed altre quattro dopo il ritorno in squadra, con l’ultima proprio contro Oleggio nel girone di ritorno, prima che la LNP stabilisse lo stop definitivo. I suoi numeri nella passata stagione sono di 6,8 punti per gara a cui si sommano 3,2 rimbalzi e 1 assist per gara tirando con il 50% da 2 punti e con il 40% da tre punti, migliorando in tutte le statistiche rispetto alla stagione precedente. Le sue doti di tecnica e di atletismo hanno convinto coach Russo e la dirigenza rossoblù a confermarlo nel roster cecinese per la seconda stagione.
Ecco le sue prime parole dopo la conferma
Dopo una prima stagione travagliata in maglia rossoblù, con un brutto infortunio, per te è arrivata la riconferma nel roster. Una nuova occasione per confermare quanto di buono era stato messo in mostra lo scorso anno. Una riconferma che ti fa felice ??
R – Sicuramente la stagione dell’anno scorso non è stata per me una delle più semplici, ma sono veramente contento di poter giocare un altro anno a Cecina e, dimostrare tutto quello che non sono riuscito a fare l’anno scorso, è sicuramente una delle motivazioni più grandi di quest’anno
D: Terzo anno consecutivo in Toscana, anche se la stagione appena passata è stata più corta a causa dell’epidemia di coronavirus. Cosa pensi di questa seconda stagione a Cecina ??
R- E’ il terzo anno consecutivo in Toscana, una regione per la quale non posso dire niente di negativo in quanto mi sono trovato sempre benissimo. Per quanto riguarda la seconda stagione con la maglia rossoblù del Basket Cecina sono veramente curioso di vedere come andrà. Il progetto è veramente interessante e già nella scorsa stagione, insieme ai miei compagni abbiamo dimostrato di poter fare un campionato ottimo senza avere 7 senior in squadra quindi vediamo quest’anno…
D- Il Basket Cecina anche in questa stagione ringiovanisce il suo roster abbassando ancora l’età media. Questa tipologia di roster ti piace ???
R – Sicuramente è uno degli aspetti più interessanti in quanto avremo ritmi altissimi sia in allenamento che in partita e questa cosa mi ispira molto, perché giocare un basket fuori dagli schemi rende tutto più divertente per noi e ritengo anche per il pubblico rossoblù.
D- Quali sono state le tue attività in questo periodo di lockdown e successivamente dopo la riapertura delle palestre ??
R – Nel periodo del lockdown mi sono allenato per quanto potevo a corpo libero dentro casa, poi alla riapertura ho avuto la fortuna di potermi allenare a Fabriano con coach Pansa per quanto riguarda la parte del basket giocato, lavorando anche in palestra per la parte fisica, seguito a distanza da Massimo Di Giovanni, con il quale sono stato sempre in contatto durante questi mesi.

Nessun commento

Powered by Blogger.