Header Ads

Basket femminile, una nuova stagione in serie B per Le Mura Spring

Una nuova stagione in Serie B per le senior Spring, la quarta consecutiva di un difficile campionato che si svolge tra Liguria, Toscana ed Umbria. Non difenderà più i colori biancorossi Chiara Tessaro, che torna a Schio come assistente allenatore, dopo le esperienze lucchesi con le Esordienti Spring prima e successivamente con le giovanili della Polisportiva Capannori. Ci lasciano anche il capitano Serena Conti che si trasferisce a Livorno e giocherà nel BF Pontedera e Marta Viale che invece si trasferisce a Bologna per motivi di studio. In entrata invece Claudia Collodi, ala piccola del 1992, 177 cm. Collodi ha iniziato dal minibasket a Lucca, dove ha seguito tutta la trafila nel settore giovanile. Il salto nella pallacanestro senior a Castelnuovo Garfagnana [B/F], poi quattro stagioni a Viareggio [B/F] dove l’esterna lucchese ha conquistato nel 2015 proprio con coach Giannelli la Coppa Toscana nonchè il campionato e la promozione in A2/F, traguardo ripetuto nel 2019 con il Jolly Livorno, dopo un'esperienza anche al GMV Ghezzano [B/F]. Arriva in prima squadra anche Elisa Maffei guardia del 1996, 175 cm con un percorso simile a Collodi, giovanili a Lucca sfociate in due anni in prima squadra [A1/F], poi 3 al NicoBasket Femminile Pistoia [B/F], una stagione al GMV Ghezzano [B/F] e due al Jolly Livorno [B/F] con promozione in A/2. Tra le senior riconferme per Francesca Nottolini, Tina Mbeng, Elena Cecchi, Marianna Masini, Ilaria Menchetti, Sofia Michelotti. A disposizione del coach anche Sofia Morettini, Rebecca Rapè, Caterina e Costanza Cerri, Margherita Ragghianti. Ampi spazi nel roster sono previsti anche per le più giovani, in un campionato che deve servire principalmente come punto di approdo per la loro ulteriore crescita sportiva. "Sono molto sodfisfatto della squadra - commenta coach Giannelli - e delle giocatrici che ho. Perdiamo delle atlete importanti, ma chi resta è cresciuto parecchio sotto l'aspetto tecnico-tattico e come personalità e i nuovi innesti non sono da meno di chi è partito. Sono convinto che faremo un buon lavoro, quello che sia il girone che andremo a giocarci". 

Le Mura Spring

Nessun commento

Powered by Blogger.