Header Ads

Basket in Lockdown, si riparte il 10 Gennaio


Niente basket fino al 2021. La Fip regionale ha freddato tutti gli entusiasmi comunicando in giornata odierna la sospensione di tutti i campionati regionali (senior e giovanili) fino al 10 gennaio 2021. Uno stop che era nell'aria vedendo la situazione sanitaria, che sembra peggiorare ogni giorno di più. Una situazione di emergenza che colpisce il basket con un altro poderoso pugno in faccia. Come se non bastasse, la Fip ha sospeso gli allenamenti in palestra fino al 24 novembre, lasciando comunque la possibilità di svolgere attività di allenamento all’aperto individualmente senza contatto, fermo restando il rispetto del distanziamento sociale e senza assembramento, in spazi attrezzati (se ad esempio ci dovessero essere 10 atleti all’aperto, ognuno dovrà fare attività singolarmente, con un pallone ciascuno, senza contatto con gli altri). Però la Federazione specifica che "l’attività si protrarrà per tutto il mese di giugno con possibilità di organizzare ulteriore attività a carattere regionale nel mese di luglio". In pratica uno spostamento in avanti di tre mesi di tutta l'attività agonistica, col calendario delle partite che andrà sicuramente rifatto, così come resta in piedi l'ipotesi di fare due gironi. Ma di tutto ciò è prematuro parlarne, resta il fatto che resteremo tutti senza basket per altri due mesi, ricordando che l'ultima partita ufficiale è stata giocata l'8 marzo scorso. Coach Jack Cardelli non si è comunque perso d'animo e sta valutando con Eugenio Ercolini un programma atletico personalizzato da far fare ad ogni giocatore rossoblù, con lo scopo di non perdere tono atletico e muscolare in attesa di riprendere gli allenamenti a data da destinarsi. Uno stop che comunque permetterà agli infortunati Ingrosso, Romano, Marengo e Ghiarè di recuperare con tutta calma dai rispettivi acciacchi.

Montecatiniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.