About

Breaking News

Trasferta amara a Figline, il terzo quarto condanna Baracchi e compagne

Ultima partita della prima fase nell'ostico campo della capolista Figline, l'inizio è incoraggiante, pronti via buona difesa di Baracchi che propizia l'errore avversario e sulla rimessa che ne consegue un'ottima serie di passaggi porta Sadun sola sotto il tabellone avversario, 2 punti comodi per lei. Poi Figline comincia a macinare gioco e ad approfittare delle assenze in aiuto delle ragazze di Coach Camerini, nel giro di pochi minuti Figline si porta in testa e consolida il vantaggio con una tripla su un'indecisione difensiva. 7-0 di parziale e timeout chiamato per arginare la capolista. Il rientro in campo non è ancora dei migliori, persistono difficoltà a trovare un tiro pulito e le occasioni che vengono create non sono sfruttate a dovere. Q5 lascia il pallino del gioco nelle mani di Figline, che ringrazia e mette a referto un altro parzialino di 4-0, fissando il risultato sul 11-2. Mazzoni prova a suonare la sveglia segnando 4 punti in fila e riducendo il gap, ben supportata da Fontani in fase offensiva. I primi 10 minuti si concludono sul 13-9 per le padroni di casa. I secondi 10 giri di orologio iniziano in modo miglio per la compagine in maglia gialla che prova a rimettere del distacco a livello di punteggio e nei primi 5' del quarto riesce a subire canestro solo su contropiede 1 contro 0, portando il gap a 7 punti. La pressione difensiva di Passoni insieme alla buona presenza in attacco di Mazzoni e Fontani mette in difficoltà Figline e gli ultimi 5' prima della pausa lunga sono tutti a marchio Q5: Baracchi dall'angolo (con un piede sulla linea dei 6,75), Casagli in penetrazione e poi da 3 e Fontani in contropiede fissano il punteggio sul 23 pari e con 6,7" sul cronometro e un timeout da spendere Camerini decide di non sprecarlo e disegna una rimessa dal proprio fondo del campo per liberare Mazzoni al tiro. Rimessa di Passoni per Baracchi, che raddoppiata consegna il pallone nuovamente nelle mani di Passoni, (4" sul cronometro), che dopo 2 palleggi scarica per Mazzoni che da 6 metri tira allo scadere. 23-25 e secondo vantaggio della gara. Dopo un finale come quello del secondo quarto negli ultimi 20 minuti ci si aspetta fuochi di artificio, ma il rientro in campo è tutto in stampo Figline, il Q5 sembra schiavo della paura di perdere la partita e l'unico canestro del quarto è la bomba di Fontani. Figline, che nel terzo periodo avrà una percentuale offensiva notevole mette oltre 10 lunghezze di differenza e andrà a gestire il vantaggio fino al finale. Inutili i tentativi di rimonta. Alla fine il punteggio è di 53-44. Prima Fase in cascina e seconda fase alle porte. Presto su questi schermi ci saranno tutte le novità e le date dei match che seguiranno!