About

Breaking News

Soundreef Mens Sana domina Trapani: al PalaEstra finisce 90-76

La Soundreef Mens Sana torna a vincere al PalaEstra e, nel match valido per la 18ª giornata del campionato di serie A2 girone Ovest, supera la Lighthouse Trapani con il punteggio di 90-76 ribaltando anche la differenza canestri dell’andata. Per i biancoverdi di coach Mecacci è il secondo successo consecutivo dopo quello di domenica scorsa ad Agrigento: altri due punti che permettono alla Mens Sana di portarsi a quota 16 in classifica. Dominio biancoverde nel primo e nel secondo quarto con Kyzlink (14 con 3/5 da tre), Ebanks (12) e Sandri (10 con 2/3 dall’arco) già in doppia cifra e otto triple realizzate che consentono alla Soundreef Mens Sana di toccare anche il +20. Nel terzo quarto Trapani rientra in partita con un parziale di 19-0 ma capitan Saccaggi guida il contro break che riporta la sfida sul binario giusto per la Mens Sana. Negli ultimi dieci minuti le triple di Borsato e Sandri ricacciano nuovamente indietro Trapani, che resta sempre in doppia cifra di svantaggio. Prossimo impegno dei biancoverdi tra una settimana, domenica 4 Febbraio, a Napoli contro il Cuore Basket. La partita Starting five: Lighthouse in campo con Jefferson, Viglianisi, Ganeto, Perry e Renzi. Padroni di casa schierati con Saccaggi, Kyzlink, Sandri, Ebanks e Vildera. Subito una tripla per Trapani con Perry, ma la Soundreef mette la freccia con quattro punti di Ebanks. Al canestro di Ganeto risponde Sandri. Una tripla di Ebanks dà il 9-5 al 3’. Ganeto risponde dalla lunga distanza e Kyzlink segna il suo primo canestro al PalaEstra. Quattro punti consecutivi di Renzi e un canestro più fallo subito di Perry per il break ospite del controsorpasso (11-15 al 7’). Saccaggi accorcia con una tripla, ma Renzi è ancora preciso dalla media. Con Vildera e una penetrazione di Saccaggi, la Soundreef riporta la testa avanti (18-17 al 9’). Perry buca la retina in fade away, ma i biancoverdi ingranano il “turbo” e piazzano un parziale di 8-0: Ebanks è reattivo da rimbalzo d’attacco, Kyzlink segna e subisce fallo, Casella spara una bomba. La Soundreef conduce il primo quarto 26-19. Nella seconda frazione, Spizzichini la mette dalla media e Sandri in penetrazione da centro area. Vildera realizza e subisce fallo (31-21 all’12’). Renzi va a segno con fallo subito, ma Sandri è “on fire” e piazza due bombe (37-24 al 15’). Ebanks concretizza il break biancoverde di 8-0 in contropiede. Perry rompe il digiuno della Lighthouse da sotto. Sulla difesa a zona trapanese, Kyzlink piazza due triple e Ebanks segna da sotto per un nuovo allungo Soundreef (47-26 al 18’). Simic per Trapani da sotto. Ancora una bomba di Kyzlink e la Mens Sana volano sul +22. Perry e Viglianisi accorciano con quattro tiri liberi: a metà tempo punteggio sul 50-32. Una bomba di Sandri inaugura il terzo quarto e con Ebanks i padroni di casa toccano il massimo vantaggio (+23). Orgoglio Lighthouse, che piazza un break incredibile di 19-0, grazie alle triple di Ganeto e Perry, quattro di Ganeto, sette punti consecutivi di Renzi e due liberi di Jefferson (55-51 al 26’). Saccaggi in penetrazione rompe il lungo digiuno biancoverde con quattro punti su penetrazione (59-51 al 27’). Con Ebanks e una bomba di Borsato, ecco servito il contro parziale Soundreeef di 10-0. Perry in contropiede e con un tiro libero ferma il punteggio sul 64-54 di fine terzo quarto. L’ultima frazione si apre con un tecnico alla panchina biancoverde e il tiro libero a segno di Renzi, che poi schiaccia su tap in. Break 7-0 per la Mens Sana: a segno Saccaggi, bomba di Borsato, altra penetrazione di capitan Saccaggi (71-57 al 32’). Ganeto accorcia con due liberi, ma Borsato piazza un’altra bomba per il +15. Spizzichini schiaccia per la Lighthouse, ma Sandri vola in penetrazione. Spizzichini è preciso ai liberi e poi segna in contropiede (76-65 al 35’). Sandri ricaccia indietro Trapani con una bomba dal centro. Con Viglianisi e Renzi, il punteggio è sul 79-68 al 36’. Perry mette un solo libero, Ebanks invece porta a casa due falli antisportivi consecutivi: al 38’ è +12 per i padroni di casa. Si gioca anche per la differenza canestri con la partita d’andata (85-75 per Trapani). Inizia la “roulette” dei tiri liberi: sono tutti precisi Sandri, Ganeto e Vildera. Poi Ebanks piazza la bomba dell’88-71. Spizzichini va a segno da sotto e Sandri con due tiri liberi. Nei secondi conclusivi, sul campo anche il giovane mensanino Niccolò Lurini. La tripla di Spizzichini chiude il match sul 90-76 per la Soundreef, che ribalta anche la differenza canestri sugli avversari.

Soundreef Mens Sana Siena-Lighthouse Trapani 90-76 (26-19, 24-13, 14-23, 26-21)
SOUNDREEF MENS SANA: Saccaggi 13, Kyzlink 14, Sandri 22, Ebanks 22, Vildera 7, Lestini, Casella 3, Borsato 9, Ceccarelli, Lurini. All: Mecacci
LIGHTHOUSE TRAPANI: Jefferson 2, Perry 19, Spizzichini 13, Viglianisi 5, Mollura, Ganeto 14, Guaiana, Testa, Renzi 21, Bossi, Simic 2. All: Ducarello.
ARBITRI: Tirozzi, Marton, Mottola.
TIRI LIBERI: Siena 10/13, Trapani 21/25.
TIRI DA DUE: Siena 19/36, Trapani 20/41.
TIRI DA TRE: Siena 14/33, Trapani 5/20.
RIMBALZI: Siena 39 (28/11), Trapani 36 (27/9).
USCITI 5 FALLI: Kyzlink.

SERIE A2 GIRONE OVEST – I RISULTATI DELLA 18ª GIORNATA
Remer Treviglio-Moncada Agrigento 82-76
Leonis Roma-Bertram Tortona 81-75
FCL Contract Legnano-Pasta Cellino Cagliari 68-77
Givova Scafati-Virtus Roma 83-78
Metextra Reggio Calabria-Novipiù Casale Monferrato 63-55
Soundreef Mens Sana Siena-Lighthouse Trapani 90-76
Eurotrend Biella-NPC Rieti 70-66
Benacquista Assicurazioni Latina-Cuore Napoli Basket 89-80