Header Ads

Ancora una sconfitta per la Cestistica costretta a cedere 100-70 sul campo di Calcinaia

Una gara che non ha mai avuto storia con i padroni di casa subito autoritari e determinati a prendersi i due punti. Pescia non riesce mai a stare in partita e il divario dal -6, 24-18 al 10', ha subito preso connotati importanti. Guidi, Bernardi e il giovane Sodini, 52 punti in tre, cercano di salvare il salvabile in attacco ma la difesa è troppo fragile e Calcinaia ringrazia. Tabellino: Sodini 14, Lombardi, Cappellini 6, Spampani 2, Romoli, Bernardi 16, Selicato 5, Guidi 22, Passaglia 5, Romano.

Cestistica Audace Pescia

Nessun commento

Powered by Blogger.