Header Ads

A Venezia sarà ancora missione impossibile?


Domenica alle 18 la Scotti sul campo della capolista Reyer. Coach Cioni: "Abbiamo solo da guadagnare, ben sapendo che al momento loro sono le più forti del campionato. Andiamo a giocare la nostra partita" 
E' una di quelle partite che, negli ultimi due campionati, avremmo definito una missione impossibile. Quest'anno, almeno nel presentare questa Reyer Venezia-Scotti in programma domenica alle 18 al Taliercio (arbitri Bonotto di Ravenna, Giovannetti di Rivoli, Del Greco di Verona), qualche possibilità alle biancorosse è giusto lasciarla, visto come stanno disputando questo campionato. Coach Alessio Cioni è comunque realista: "Giochiamo contro una squadra forte e molto un forma - attacca - sta giocando in modo molto convinto e quindi presentarla è facile visto il nome dell'avversaria. E' oltretutto la capolista del campionato e noi andremo ad affrontarla nella migliore delle condizioni mentali visto che quello che verrà sarà tutto di guadagnato. Se faremo una bella partita saremo contenti, se perderemo avremo fatto come tutte le altre e quindi andiamo a giocarcela senza assilli". "C'è poi una cosa che dobbiamo tenere presente - prosegue - che noi, nella gara di Supercoppa che ha aperto la stagione, con Venezia abbiamo fatto un buona figura. Se ci siamo state un mese fa, magari si può pensare di provare a starci anche adesso ben sapendo che, comunque, ora veniamo guardate con occhi un po' diversi rispetto al passato. L'idea è di fare le nostre cose, giocare a testa alta e mettere qualche sassolino nel loro ingranaggio fino a qui perfetto". Oltre ovviamente al nome ed al roster che ha, c'è la classifica a certificare le parole di coach Alessio Cioni. Venezia è infatti al comando della classifica imbattuta con dieci vittorie su altrettante partite e questo la dice lunga sull'impegno che aspetta domenica le biancorosse. Sarà una vera e propria montagna da scalare, ma la Scotti ci vuol provare. La diretta della gara, come sempre, su Lbf Tv per gli abbonati. 

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.