Header Ads

La GTG Pistoia torna al PalaCarrara per la sfida con Scafati


Dopo dieci giorni senza partite la Giorgio Tesi Group Pistoia si appresta a tuffarsi in un tour de force che inizierà domenica contro la Givova Scafati (palla a due ore 17, diretta Mediasport). I biancorossi, che dopo un anno di assenza torneranno a giocare al PalaCarrara andranno a caccia di una vittoria che manca ormai da un mese per approcciare con il piede giusto il rush finale di stagione: «Ormai ci siamo abituati a non avere una routine, ma siamo felici di poter vivere queste difficoltà finalmente a casa nostra – ha spiegato coach Michele Carrea nel corso della conferenza stampa ospitata da BG Edilizia, nuovo ingresso del Consorzio Pistoia Basket City – abbiamo lavorato con qualità, adesso serve lucidità per mettere tutto in campo nel modo giusto e determinazione perché in questo momento della stagione le partite casalinghe sono decisive». Sugli avversari di turno e sul tipo di partita che sarà: «Scafati è una squadra di grande qualità, che arriverà a Pistoia con grande rabbia dopo una partita persa sulla sirena. Hanno un americano che è illegale in questa categoria, ovvero Thomas, con intorno una squadra di talento ed estremamente funzionale; inoltre i loro movimenti di mercato dimostrano che la società ha grandi ambizioni in questa stagione. Potrebbero pagare dazio dal punto di vista fisico dopo tre partite in una settimana, mentre noi siamo un po’ più riposati. Per quanto ci riguarda abbiamo lavorato per alzare il nostro ritmo di gioco, cosa che ci può aiutare a eliminare i nostri momenti di down. Il nostro obiettivo a lungo termine è stare dentro la griglia playoff, non è cosa scontata e la strada per arrivarci passa da partite come questa, senza fare calcoli».

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.