Header Ads

La Vismederi Costone e’ pronta alla sfida


Serie C Silver, ormai è ufficiale: si parte! Quello che era già trapelato, a questo punto è certezza: da 16 squadre iscrittesi regolarmente ad agosto, ben 4 si sono defilate: Cmb Carrara, Pallacanestro Empoli, Valdera e Viareggio. Le 12 Società rimanenti andranno a comporre due gironi da 6; quello che ci interessa più da vicino, perlomeno in questa prima fase, è il girone A dove troviamo la Vismederi Costone, la Mens Sana, Quarrata, Terranuova Galli, Biancorosso Empoli e Laurenziana. Si inizierà il 28 febbraio con la formazione gialloverde impegnata in trasferta contro Quarrata che a detta di molti è la compagine forse più attrezzata per puntare alla promozione in C Gold; 2^ giornata con il Costone che anticiperà a sabato sera alle ore 21 il primo impegno casalingo con il Galli Terranuova, dopodiché turno infrasettimanale giovedì 11 marzo alle ore 21 a Empoli. La domenica successiva, 14 marzo alle ore 18, andrà in onda la stracittadina con la Mens Sana che farà le veci di padrone di casa al PalaEstra. Poi ecco un doppio impegno casalingo per la Vismederi che domenica 21 marzo ospiterà alle ore 18 la Laurenziana Basket, mentre sabato 27 alle ore 21, sempre al PalaOrlandi, sarà la volta del Dany Quarrata, gara questa che darà il via al girone di ritorno: sabato 3 aprile ore 18 a Terranuova, mercoledì 7 aprile alle ore 21, in casa con Biancorosso Empoli, mentre domenica 11 aprile, ecco il 2° atto della stracittadina, questa volta sul parquet di Montarioso, infine domenica 11 aprile la trasferta di Firenze contro la Laurenziana. Le prime 3 classificate di ogni girone si daranno battaglia per la griglia play off, portando in dote i punti acquisiti negli scontri diretti. Difficile fare un pronostico, ma una cosa è certa: le Società saranno molto impegnate sul fronte tamponi, non solo da un punto di vista organizzativo, ma anche economico. Sotto questo aspetto il Costone può ritenersi privilegiato in quanto il Presidente Montomoli, patron anche di Vismederi, ha fino a questo momento, ma lo farà anche in seguito, assicurato tamponi gratis per tutti: atleti, tecnici e dirigenti. Un’operazione, quella dei tamponi, che si renderà necessaria nelle 48 ore prima di ogni gara e ovviamente anche in caso di positività accertata tra uno dei membri del club o di quelli avversari. Non sarà uno scherzo, ma la Società, anche se aveva manifestato con grande responsabilità tutte le sue perplessità per disputare il campionato, ha deciso di mettersi in gioco in virtù del fatto che tutta la squadra in maniera compatta si è dichiarata pronta alla sfida sportiva, oltre a quella sanitaria.

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.