Header Ads

Sintecnica conquista i due punti al PalaLazzeri


USE EMPOLI 60 – SINTECNICA BASKET CECINA 69
Arriva sul parquet della Lazzeri di Empoli il secondo successo in trasferta per la Sintecnica Basket Cecina che si impone sull’USE di coach Marchini per 60 – 69, raggiungendo quota 12 in classifica nel girone A2 e mettendo un altro mattoncino nella corsa per la salvezza. Una partita che ha visto i rossoblù comandare nel punteggio fin dal termine della prima frazione e conquistare in varie occasioni anche il vantaggio in doppia cifra contro una formazione di casa che dopo lo scatto iniziale sul 9 – 2 e immediato timeout di coach Russo forse pensava di avere indirizzato la gara dalla propria parte. I rossoblù sono riusciti a tornare subito in parità grazie ad un parziale di 0 – 8 ed hanno poi chiuso la prima frazione di gioco sul 20 – 22 con un canestro di Bartoli. Il secondo quarto vede le due difese lavorare meglio, soprattutto quella della Sintecnica, che concede solo 12 punti ai padroni di casa, mentre l’attacco cecinese ne segna 19, andando così al riposo sul + 9. Al rientro dagli spogliatoi il primo canestro è di Crespi, ma subito dopo arriva un nuovo parziale favorevole ai rossoblù che si portano sul 36 – 50. La risposta dell’USE arriva con i canestri di Villa e Sesoldi, ma un nuovo allungo rossoblù fissa il punteggio sul 46 – 58 alla fine del terzo quarto. La quarta frazione è di controllo per la Sintecnica con l’USE che non dà l’impressione di potersi riavvicinare e anche la zona proposta dal coach di casa non ha effetto, con il divario che torna sotto la doppia cifra solo nel minuto finale. In casa rossoblù grande prova di Bartoli che si riprende quanto aveva dovuto lasciare nella gara di andata quando si infortunò alla schiena dopo un quarto di gioco. Per lui 25 punti all’attivo, doppia doppia con i 13 rimbalzi catturati e 25 anche di valutazione. La Sintecnica vince nettamente la gara ai rimbalzi con 49 contro 31 conquistandone 15 in attacco, ma coach Russo ha certamente segnato con la matita rossa le 27 palle perse e sicuramente lavorerà su questo aspetto in settimana. Nelle file dell’USE i due migliori marcatori sono stati Villa e Restelli che sono anche i migliori nelle medie stagionali. Esordio anche per Legnini, arrivato a sostituire Turini e buttato nella mischia per 16 minuti dopo soli 4 giorni di allenamenti con i compagni. Per lui 6 punti ed un buon impatto, da confermare nelle prossime partite. Per i rossoblù una settimana di lavoro intenso per prepararsi alla sfida contro la capolista San Miniato, in programma domenica prossima al PalaPoggetti.
Il tabellino:
USE Empoli 60 – Sintecnica Basket Cecina 69
Parziali: 20-22, 12-19, 14-17, 14-11
Progressivi: 20 – 22, 32 – 41, 46 – 58, 60 – 69
Sintecnica Cecina: Di Meco 5, Guerrieri, Ceparano 6, Gnecchi 5, Obinna 15, Bechi, Bartoli 25, Pistillo 8, Trassinelli, Pellegrini., Greggi, Filahi 4. All. Russo – Ass. Elmi
USE Empoli – Restelli 12, Falaschi 2, Ingrosso 8, Sesoldi 7, Crespi 6, Mazzoni, Cerchiaro, Antonini, Vanin 2, Legnini 6, Villa 17. All. Marchini – Ass. Corbinelli
Arbitri: Scaramellini di Colli al Metauro e Grappasonno di Lanciano

Sintecnica Basket Cecina

Nessun commento

Powered by Blogger.