Header Ads

Al via il girone di ritorno: l'Abc Solettificio Manetti riceve Montecatini


Sabato alle ore 18 l’Abc Solettificio Manetti inaugurerà il girone di ritorno al PalaBetti: contro Montecatini sarà già sfida decisiva. Dopo il turno di riposo, l’Abc Solettificio Manetti si appresta ad iniziare il girone di ritorno che si aprirà sabato alle ore 18 quando al PalaBetti arriverà la Viking Montecatini (arbitri Rinaldi di Livorno, Magazzini di Pontassieve). Una partita delicata per i gialloblu che, in ottica di classifica, potrebbe già essere decisiva. Dopo la sconfitta all’overtime rimediata al PalaTerme, infatti, servirà una vittoria per mantenere vive le speranze di chiudere nelle prime due posizioni che garantiranno l’accesso alla seconda fase di promozione, attualmente occupate da Agliana (imbattuta a quota 8 punti) e Montecatini (a 6 punti), cui segue appunto l’Abc con 4 punti. Esattamente un mese fa a Montecatini, alla sua “prima” senza quattro pedine fondamentali, l’Abc Solettificio Manetti ha mostrato una delle sue facce migliori e, al di là del finale amaro, ha costretto una squadra di esperienza e fisicità come quella termale, scesa dal piano di sopra, a sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sulla freschezza, la velocità e l’intensità gialloblu. Sabato, al PalaBetti, sarà necessario ripetere quella prestazione, con in più la consapevolezza di non potersi permettere passi falsi o cali di concentrazione. Servirà la migliore Abc, insomma, per mettere a segno l’impresa contro una delle big. “Anche se siamo soltanto all’inizio del girone di ritorno, sarà già una partita decisiva – spiega coach Paolo Betti -. Da parte nostra c’è grande voglia di iniziare al meglio questa seconda parte e, soprattutto, di provare a riscattare quella sconfitta all’overtime che ci ha lasciato l’amaro in bocca, perchè a Montecatini siamo andati davvero ad un passo dal portare a casa una vittoria importantissima. Ovviamente l’aspetto più importante sarà proseguire il nostro percorso di crescita e mostrare progressi sul piano della concentrazione e dell’intensità durante tutto l’arco della gara. Conosciamo bene i loro punti di forza – prosegue – che sono l’indiscutibile esperienza di molti giocatori e la fisicità nel pitturato, quindi il nostro obiettivo sarà innanzitutto riuscire a contrastare i loro lunghi e cercare di imporre il nostro gioco fatto di velocità e intensità. Ma prima ancora dovremo essere bravi a non cadere in cali di concentrazione come accaduto a Montecatini nel terzo quarto, e restare lucidi per tutti i quaranta minuti”. Si ricorda che la gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube Abc Castelfiorentino.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.