Header Ads

La Giorgio Tesi Group Pistoia sbatte contro la capolista Forlì: 81-72


Seconda sconfitta consecutiva per la Giorgio Tesi Group Pistoia, caduta sul tuttora involato parquet della capolista Forlì con il punteggio di 81-72. Il compito dei biancorossi era gravoso di per sé, l’assenza di Saccaggi per una piccola lesione all’inguine e una serata quasi perfetta dei padroni di casa al tiro ha reso l’impresa impossibile nonostante l’apprezzabile tentativo di rimonta nel finale. Adesso dieci giorni di stop per lavorare sugli errori fatti e sui problemi che si sono palesati nelle ultime due uscite: prossimo turno domenica 28 sul campo di Ferrara. 
PRIMO TEMPO. Si parte con Della Rosa, Riismaa, Fletcher, Wheatle e Sims. Primi punti della sfida ad opera dell’ex Landi, poi i biancorossi mettono la testa avanti con la tripla di Riismaa. Pistoia approccia bene e prova a scappare con due canestri di Sims e il combinato Della Rosa-Riismaa (4-9), Ravenna risponde con la tripla dell’altro ex Bolpin. Molto bella l’inchiodata di Wheatle in contropiede per la GTG, poi sale in cattedra Roderick che firma il vantaggio dell’Unieuro con 5 punti filati. Nel finale punti da Della Rosa e Poletti per rimanere a contatto: 17-15. Fletcher s’iscrive alla partita con tre punti, poi la tripla di Zucca permette a Pistoia di impattare sul 21-21. Di contro Forlì si affida a Natali, un rebus irrisolto per la difesa dei biancorossi, che tuttavia restano a contatto con i canestri di Poletti. Dall’arco Landi e Rodriguez mandano l’Unieuro in orbita, la Giorgio Tesi Group prova a restare lì con Poletti e Riismaa ma le due bombe consecutive di Campori valgono il +8. Il minuto chiamato da coach Carrea viene funestato dai bersagli centrati da Roderick e Rodriguez: i locali non sbagliano un colpo e scappano via, a poco serve l’ultimo centro di Sims: 46-33. 
SECONDO TEMPO. I biancorossi ripartono con il gioco da tre punti di Riismaa, con l’estone che vola in doppia cifra, i romagnoli replicano con i soliti Roderick e Rodriguez per il +16. Break di Pistoia con Wheatle e Fletcher, ma la controffensiva di Forlì è perentoria, con punti pesanti a cronometro fermo e dalla lunga che valgono il 63-43. Poletti prova a frenare l’emorragia per la Giorgio Tesi Group, tuttavia l’Unieuro concede poco in difesa e non sbaglia un colpo in attacco, guidata da un super Rodriguez: 70-47. Mini-parziale di Pistoia con la tripla di Poletti e i liberi di Fletcher, poi Forlì si scuote con Roderick. Wheatle colpisce dall’arco e Fletcher ne piazza 4 consecutivi per il -13 a 3’30” dalla fine. Ora la Giorgio Tesi Group ci crede e ricuce ulteriormente con Poletti, costringendo l’Unieuro al time-out (15-3 il parziale del periodo). Roderick e Landi riportano i locali a distanza di sicurezza, i biancorossi tornano a -9 con 6 punti filati di Wheatle. A 40” dalla fine la bomba di Querci attesta Pistoia a due possessi di distanza, ma Giachetti ai liberi è glaciale e chiude la sfida: finisce 81-72.
UNIEURO FORLÌ – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 81-72
(17-15, 46-33, 70-47)
PISTOIA Della Rosa 2, Poletti 16, Bonistalli ne, Fletcher 12, Saccaggi ne, Sims 10, Allinei ne, Querci 4, Wheatle 15, Riismaa 10, Zucca 3. All. Carrea.
FORLÌ Rush 2, Giachetti 6, Campori 6, Natali 13, Bolpin 6, Landi 11, Dilas, Zambianchi, Bandini, Rodriguez 20, Bruttini, Roderick 17. All. Dell’Agnello.
ARBITRI Bartoli, Terranova, Yang Yao.
NOTE Gara a porte chiuse. Fuori per 5 falli: Riismaa e Landi. Parziali 17-15, 29-18, 24-14, 11-25.

GTG Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.