Header Ads

Ottima la Libertas in formato 3/4 e mezzo ma non basta contro la forza ed il talento del Cus


Che sarebbe stata una gara difficile, in trasferta contro una squadra rodata e ricca di talento lo si sapeva.Un CUS che siamo certi sarà senza dubbio protagonista della stagione, società ambiziosa con giocatori di categoria superiore , squadra ottimamente allenata dall'ex Walter Angiolini. Quello che non sapevamo o che almeno non potevamo prevedere è stato l'atteggiamento della Libertas , squadra giovanissima e nuova, un gruppo di atleti che deve ancora amalgamarsi ma che ha fatto vedere cuore e grinta. Stare avanti 34 minuti contro una super squadra come Pisa accarezzando il sogno di portare a casa i due punti è motivo di grande orgoglio per i gialloblù che hanno sfoderato una prova di assoluto valore. "Ci saranno alti e bassi, non dobbiamo mai e dico mai deprimersi o esaltarci, l'unica nostra strada è il duro lavoro, non esistono percorsi alternativi, affrontare le montagne russe con energia e atteggiamento positivo, il resto con calma verrà da se". Queste le parole di coach Pardini al termine del match

Libertas Liburnia Livorno

Nessun commento

Powered by Blogger.