Header Ads

Viking, Coach Cardelli si attende il riscatto


Oggi alla PalaToscanini di Prato (ore 18,30) la Viking chiude il girone di andata della prima fase, affrontando una partita molto pericolosa. L'avversario è una squadra ancora a zero punti ma che ha perso di misura le tre partite finora disputate, e coach Jack Cardelli mette subito sull'attenti. “Quella di oggi è una partita che dovremo affrontare con grande attenzione e concentrazione - dice il coach rossoblù - perchè affrontiamo una squadra da non sottovalutare. E soprattutto, dobbiamo partire dalla difesa. Prato dipende tanto dalle prestazioni del playmaker Danesi e dell'ala Magni, su loro due dovremo mettere tanta pressione e cercare di metterli fuori partita, sono due giocatori con punti nelle mani. Magni è un banco di prova importante per noi dal punto di vista difensivo. Dovremo inoltre cercare di limitare le scorribande di Navicelli e la fisicità di Smecca, giocatore in grado di giocare ovunque. Sotto canestro gioca una nostra vecchia conoscenza come Fabio Vannini, di lui conosciamo pregi e difetti e sappiamo che è un giocatore da non far entrare in partita. Ma la cosa principale che vorrei vedere è aggredire la partita, pareggiare l'intensità dei nostri avversari e impedire che i nostri avversari decollino, dobbiamo sempre ricordare che per gli altri giocare contro di noi porta stimoli doppi”. La sconfitta di domenica scorsa contro Agliana ha fatto capire alla squadra che non è più il momento di scherzare. “Questa settimana ci siamo allenati bene - continua il coach - ho detto ai ragazzi che dobbiamo resettare, lasciarci alle spalle la sconfitta con Agliana dalla quale dobbiamo prendere appunti preziosi. Il nostro campionato inizia adesso, abbiamo cinque partite per rilanciarci e la partita di oggi è un banco importante di prova per noi, per capire se abbiamo assorbito la lezione. La prima fase è un concentrato di adrenalina dove non è ammesso sbagliare due volte. Ma ripeto: essenziale è la difesa”.

Montecatiniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.