Header Ads

Iba Kuaté Thiam da Giulianova approda alla Pielle Livorno


La Università Niccolò Cusano Pielle Livorno è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo, fino al termine della stagione, con Iba Kuaté Thiam, pivot di 205 cm di grande atletismo e di ottime mani, proveniente dal Giulia Basket Giulianova (Serie B, girone C). Iba, classe 1998, originario di Dakar (Senegal) e prodotto del settore giovanile della Pallacanestro Don Bosco Livorno, prima dell’esperienza a Giulianova (12 punti abbondanti con oltre sei rimbalzi di media) ha disputato la stagione 2019/2020 in quel di Palestrina, sempre in Serie B. Da Livorno (dove ha completato il percorso di formazione giovanile ed esordito giovanissimo in prima squadra ha poi spiccato il volo verso Forlì, assaggiando i parquet di Legadue e disputando in doppio tesseramento, con il Basket Lugo, un ottimo campionato di B con cifre molto più che interessanti, tanto da arrivare a chiudere i playout con 15 punti e quasi 10 rimbalzi di media. Nel 2018/2019 la chiamata della Janus Fabriano. Un rinforzo di grandissimo valore tecnico e umano per la squadra di coach Andrea Da Prato alla vigilia della complicatissima trasferta sul campo della Virtus Siena. Soddisfatto l’entourage dirigenziale formato dal presidente Manolo Burgalassi, dal general manager Roberto Creati e dai dirigenti Francesco Farneti e Pasquale Lamberti che, insieme, stanno portando avanti uno splendido progetto per l’amore infinito verso una maglia gloriosa: “Valutando i tempi di recupero di Alessandro Congedo, giocatore fin ora molto importante nelle nostre rotazioni, - ha commentato il general manager Creati -, la brevità di questa fase del campionato, i nostri obiettivi e la responsabilità nei confronti di tutti i partners che ci hanno dato fiducia, abbiamo deciso di provare a inserire un giocatore sotto canestro. Siamo stati fortunati e capaci nel chiudere velocemente un’operazione importante come quella che riguarda Iba Thiam, a cui diamo il bentornato a Livorno. Un ringraziamento anche al suo procuratore, Andrea Forti, che fin da subito si è reso disponibile e collaboratorivo per concludere la trattativa”.

Pielle Livorno

Nessun commento

Powered by Blogger.