Header Ads

Libertas al debutto contro il team rivelazione della Laurenziana


La Laurenziana Firenze contro la quale la Libertas debutterà in terra fiorentina nella seconda fase del campionato , domenica alle ore 20 , oltre ad essere una società molto importante nel panorama cestistico toscano, vantando un settore giovanile di primo piano e ben organizzato dall'esperto coach Tommaso Paoletti ha senza dubbio impressionato nella prima fase, uscendo per un soffio dalla poule promozione. Una seconda fase persa solo nel match tirato dell'ultima giornata contro il Costone Siena . Se sei una neopromossa e sfiori un risultato del genere vuol dire che hai lavorato bene nella costruzione della squadra e nell'approccio alle gare . La Libertas invece perde Tommaso Ristori per motivi lavorativi legati al COVID-19 oltre ai lungo degenti Minuti e Venni dei quali purtroppo i tempi di recupero saranno lunghi . A questi ultimi si aggiunge la squalifica di Muzzati rimediata un mese fa contro il Cus e non ancora scontata dato lo stop forzato delle ultime interminabili settimane . Insomma le condizioni non rappresentano il massimo auspicabile ed il gruppo verrà integrato da due under 18 . L'obiettivo resta il lavoro di crescita tecnica, fisica e tattica dei giovani gialloblù. "Il nostro desiderio è rappresentare un'opportunità per coloro che vogliono venire a giocare nella Libertas , qui troveranno disponibilità massima alla crescita ed al lavoro, vorremo che chi veste la nostra maglia possa avere la possibilità di entrare in un percorso in cui possa vedere davanti a se un futuro in un campionato di buon livello come la Serie C silver , con la garanzia del perseguimento dei propri obiettivi oltre a quelli di squadra che vanno oltre al semplice risultato . La gara del sabato/domenica deve essere uno strumento e non un fine" . Queste le parole di coach Pardini.

#LL

Nessun commento

Powered by Blogger.